Clicca qui e salva questo articolo nella "Tua rassegna stampa", nel menu di sinistra ↵

Lo staff dello zoo di Fresno, in California, annuncia con grande entusiasmo una nascita importante: è maschietto il rinoceronte bianco nato nella notte tra il 24 e il 25 gennaio 2017. Mamma e piccolo stanno bene. Per il momento si trovano ancora al riparo dagli occhi dei visitatori, ma non appena sarà possibile, il piccolo verrà condotto dalla mamma ad esplorare il reparto esterno.

Si tratta di una specie che in natura sta subendo un vero e proprio massacro a causa del bracconaggio, che ne piazza le corna sul mercato nero del commercio illegale. La domanda viene principalmente dall’Asia e i numeri sono sconvolgenti: se nel 2007 i rinoceronti uccisi per il prelievo del corno da parte dei bracconieri sono stati 13, nel 2015 l’escalation sanguinaria ha raggiunto i 1175 esemplari. Mai come ora i parchi zoologici come quello dov’è nato l’ultimo piccolino rappresentano una vera e propria arca di salvezza per il patrimonio genetico delle specie che in natura vanno scomparendo.

Clicca qui e salva questo articolo nella "Tua rassegna stampa", nel menu di sinistra ↵