A qualche giorno dalla liberazione torniamo a parlare di Lillo, l’esemplare di Aquila di Bonelli tornata in libertà dopo una lunga convalescenza trascorsa al Centro Recupero LIPU di Ficuzza. Tutto sembra procedere per il meglio. Grazie ai dati inviati dal trasmettitore GPS sappiamo che dopo alcuni giorni trascorsi in prossimità del sito di rilascio Lillo si è spostato di circa 12 Km, andandosi a posizionare in un’area dove è presente un’altra delle Aquile marcate lo scorso anno: Lisa. Nascerà un amore?

Sono disponibili tre brevi video realizzati da A. Pollutri che ripercorrono la preparazione dell’animale prima precedente il posizionamento del trasmettitore, il fissaggio del trasmettitore ed infine la liberazione. È possibile visualizzarli a questo link.

Il notiziario ogni mattina in casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario in casella di posta.