Green Building Cluster
Green Building Cluster

Nasce in Veneto Venetian Green Building Cluster, la nuova Rete Innovativa Regionale votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. Più di 80 aziende, ad oggi, hanno aderito, tutte accomunate dagli stessi obiettivi: accelerare la conversione green del settore edile, promuovere modelli di business per lo sviluppo di città intelligenti, sostenere i processi di rigenerazione urbana e di edilizia sostenibile, limitare il consumo di suolo e favorire un’industria 4.0.
La Rete lavorerà per lo sviluppo di un contesto urbano sostenibile favorendo la diffusione di un’edilizia ad alte prestazioni energetiche ed ambientali. Attraverso la collaborazione con Università Venete e piccole, medie e grandi imprese, verranno promossi studi e sperimentazioni per la messa a punto di tecnologie all’avanguardia a sostegno della progettazione sostenibile, dell’invenzione di nuovi materiali e alla definizione di nuovi modelli finanziari per favorire la trasformazione del mercato. E questo è solo un esempio.

Il Veneto è già un passo avanti: in base ai dati dell’Annuario Statistico Regionale l’80% delle imprese è green e il 60% punta a minimizzare il proprio impatto ambientale. La naturale vocazione all’export, inoltre, spinge la regione a perfezionare gli standard ambientali di ciò che offre. L’Agenda 2030 dell’ONU per lo sviluppo sostenibile e la Strategia Energetica Nazionale 2017 incoraggiano ad un miglioramento delle performance, soprattutto nel contesto residenziale, per questo l’iniziativa Veneta è in perfetta linea con il trend generale.

Venetian Green Building Cluster, riconosciuta dalla Regione Veneto come Rete Innovativa Regionale, è promossa dal Chapter Veneto di Green Building Council Italia, da Confindustria Venezia Rovigo, Fondazione Univeneto, CNA Veneto, ANCE Veneto, Unioncamere Veneto, Confartigianato Veneto, ANACI Veneto.

Per aderire al progetto è possibile chiedere informazioni a chapter.venetofvg@gbcitalia.org