15 persone sono state arrestate e 57 risultano ora indagate per traffico illecito di rifiuti, associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio e ricettazione di veicoli e truffa in danno delle assicurazioni. È il risultato di un’operazione condotta stamane nella capitale.

Il ministro Costa ha così commentato: “I miei complimenti ai carabinieri della sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Roma, ai carabinieri Forestali e del Noe per l’operazione che, questa mattina a Roma, ha assestato un duro colpo a chi continua a praticare crimini e reati ambientali. Deve essere sempre più chiaro – ha aggiunto il Ministro – che non ci sono ‘zone franche’, e che chi commette illeciti, praticando azioni illegali ai danni dell’ambiente e mettendo a repentaglio la salute di tutti, non avrà mai vita facile”.

Il notiziario ogni mattina in casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì alle 10:00.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario in casella di posta.