Incendio Monte Serra, 10 mila piantine per ripristinare il bosco

monte serra
Incendio Monte Serra del 24 settembre 2018

Una donazione di 10.000 piantine per sostenere l’azione di recupero del patrimonio boschivo andato distrutto a seguito dell’incendio sui Monti pisani del settembre scorso. L’iniziativa è dell’azienda pistoiese Giorgio Tesi group.

Era stata la Regione, attraverso una lettera dell’assessore all’agricoltura, a invitare le aziende vivaistiche toscane a contribuire all’azione di recupero mediante la donazione di piante per il ripristino agricolo, ambientale e paesaggistico dell’area. L’appello è stato raccolto da Coldiretti e dalla Giorgio Tesi group attraverso l’iniziativa #unboscopermontepisano.

L’incendio che si sviluppò il 24 settembre 2018 nella zona del Monte Pisano interessò un’area di circa 1.150 ettari, dei quali circa 1.000 ettari di superficie boschiva e la parte restante di superficie agricola coltivata per lo più ad oliveto.

Il notiziario ogni mattina in casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì alle 10:00.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario in casella di posta.