Il decreto Clima o decreto Ambiente, veicolo normativo che dovrebbe fare da contenitore alla manovra «green» al centro del programma dal governo Conte bis, ieri è approdato sul tavolo del Consiglio dei ministri solo per un primo esame. Il primo atto “verde” del nuovo esecutivo si è infatti arenato sullo scoglio più prevedibile: quello delle coperture. Il decreto, voluto dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa, dovrà essere riesaminato insieme agli altri ministeri, e soprattutto a quello dell’Economia, in vista della manovra. Forse diventerà un disegno di legge, anche se Costa insiste per farlo approvare prima possibile.

Il notiziario ogni mattina in casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario in casella di posta.