Rossella Muroni si dimette da Legambiente, scenderà in politica con Pietro Grasso
R

I più letti

Il vino durante la pandemia: chiusi bar e ristoranti, vola ecommerce e grande distribuzione

“In futuro una delle sfide più importanti delle cantine sarà quella di modernizzarsi per adattarsi alle richieste di un...

Approvata la legge sull’agricoltura biologica in Senato: “Un passo verso l’agroecologia”

Legambiente: “Finalmente un passo determinante verso l’agroecologia in vista dell’approvazione definitiva. Si tratta di un importante traguardo raggiunto per...

Decreti Sementi-OGM, “sventato tentativo di aprire agli OGM”

Comunicato congiunto di Slow Food e di altre 25 associazioni “Esprimendo la nostra preoccupazione per una situazione governativa così difficile...

Rossella Muroni ha deciso di affiancare Pietro Grasso nella costruzione del nuovo soggetto politico Liberi E Uguali e ha dato le dimissioni da presidentessa di Legambiente. Dall’Associazione vengono i ringraziamenti per i suoi 22 anni di impegno e in particolare per lo straordinario lavoro svolto negli ultimi 10 anni, prima da direttrice e poi alla guida dell’associazione. “Legambiente tutta è certa che Rossella ricoprirà il nuovo ruolo con la stessa passione e competenza che ha messo nell’impegno associativo così come vede in questa sua scelta – fatta salva la imprescindibile autonomia politica dell’associazione – un’occasione importante per portare in politica una nuova visione delle questioni ambientali dove la riconversione ecologica del Paese sia davvero un asse di sviluppo moderno e sostenibile – si legge in una nota – La sua voce autorevole porterà con forza e credibilità le ragioni dell’ambiente nella politica italiana e sarà preziosa – ne siamo certi – per accorciare le distanze oggi abissali tra l’agire politico e il sentire dei cittadini”.

Le ultime

La moda mette gli animali in prima pagina: dedicate a loro 7 copertine di Vogue

A un anno di distanza dal numero record del gennaio 2020 (realizzato senza scattare fotografie di moda, allo scopo...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.