Europarc Federation: destinazione Scozia per le aree protette d’Europa
E

La Conference 2018 di Europarc Federation si svolgerà in Scozia, nel Cairngorms national park, vicino a Edimburgo, dal 18 al 21 settembre e il tema sono sarà casuale: “parchi europei e next generation”.

Le rubriche

Green pass, tutti in casa! Draghi nemico dei suoi datori di lavoro

Dal nostro direttore Arrigo D'Armiento Roma, 23 luglio 2021 - Insomma, Draghi ci vuol chiudere in casa senza nominare il...

Consumo di suolo e fotovoltaico, i conti non tornano

Per l’eccessivo consumo del suolo nel 2030 l’Italia dovrà affrontare un costo di 100 miliardi, quasi la metà del...

Assalto alla biodiversità ed al verde del Centro Italia

Intere zone paesaggistiche, agricole e forestali minacciate da richieste ed investimenti anche spregiudicati. Aggravante pericolo terremoto. Roma - Civita di...

I più letti

Green pass, tutti in casa! Draghi nemico dei suoi datori di lavoro

Dal nostro direttore Arrigo D'Armiento Roma, 23 luglio 2021 - Insomma, Draghi ci vuol chiudere in casa senza nominare il...

Il green pass, un’infame pratica ricattatoria

Occorre avere l'onestà ancor prima del coraggio di dirlo apertamente, senza perifrasi e senza timori: il green pass o...

Sardegna, incendiati oltre 20mila ettari: “Quota del Pnrr sia destinata alla riforestazione”

Ancora incendi in Sardegna. L'Oristanese brucia da due giorni, la macchina dell'antincendio è impegnata con tutti gli uomini e...

Europarc Federation, la Federazione delle aree protette di tutt’Europa, sta lavorando all’organizzazione del più grande evento dell’anno per quanto concerne i parchi. La Conference 2018 di Europarc Federation si svolgerà in Scozia, nel Cairngorms national park, vicino a Edimburgo, dal 18 al 21 settembre e il tema sono sarà casuale: “parchi europei e next generation”. In pratica si approfondirà ciò che i parchi possono imparare dai giovani, le azioni che devono essere compiute per governare al meglio le aree protette secondo le nuove generazioni. Il 2018 è stato designato “l’Anno dei Giovani” e avrà proprio la Scozia come ombelico del mondo.

Nel corso della Conference i giovani verranno coinvolti nei dibattiti e nei processi decisionali. Si parlerà di volontariato, di come lavorare e vivere nei parchi. Nel Cairngorms national park arriveranno delegati da tutta Europa. Ignace Schops, presidente di Europarc Federation ha detto: “Il Cairngorms National Park ha dei paesaggi mozzafiato e non vediamo l’ora di portare qui i delegati europei, chiamandoli a impegnarsi per e con i giovani”.

La conferenza e l’assemblea generale si svolgono ogni anno in un paese europeo diverso e riuniscono centinaia di professionisti provenienti da aree protette, ministeri competenti, il mondo dell’università, organizzazioni e associazioni che operano nel settore dell’ambiente. Quest’anno anche decine di gruppi giovanili.

FLASH

Le ultime

Sardegna, incendiati oltre 20mila ettari: “Quota del Pnrr sia destinata alla riforestazione”

Ancora incendi in Sardegna. L'Oristanese brucia da due giorni, la macchina dell'antincendio è impegnata con tutti gli uomini e...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.