Cicogna Days, nidificano in 300: tutti gli appuntamenti
C

Gli eventi in Sicilia (9 giugno), poi Lombardia e Calabria (17 giugno) e infine in Piemonte (24 giugno).

I più letti

Al via il diciottesimo Festival della Scienza di Genova nel segno delle “onde”

Compie diciott’anni una delle principali manifestazioni di divulgazione scientifica a livello internazionale, inaugurando un format innovativo...

“C’è un mostro nella mia cucina”: l’incontro tra un bimbo e un giaguaro con la voce di Giobbe Covatta

“C’è un mostro nella mia cucina”: si chiama così il corto d’animazione diffuso oggi da Greenpeace...

Dopo le orche e la foca monaca, avvistate due balenottere dalla darsena di Portoferraio

Isola d'Elba, pomeriggio del 23 ottobre: due balenottere “danzano” lungo la Darsena Medicea di Portoferraio, dando...

Osservare da vicino, senza creare alcun disturbo, la spettacolare nidificazione della cicogna bianca. Tornano i Cicogna Days che la Lipu organizza a partire da sabato 9 fino al 24 giugno in Piemonte, Lombardia, Calabria e Sicilia, le regioni che ospitano il maggior numero di coppie di questa specie.
I volontari della Lipu accompagneranno i partecipanti a uno spettacolo straordinario, che mescola emozione e scienza, per una specie, la cicogna bianca, molto conosciuta e ricca di significati ecologici e simbolici. Forte oggi in Italia con oltre 300 coppie nidificanti, la cicogna bianca, secondo l’ultimo censimento svolto in 44 paesi, è in forte aumento anche in Europa, con oltre 250mila coppie nidificanti nel 2014, tanto che per BirdLife International la specie non è più considerata in declino, e per la Lista rossa mondiale è una “Least concern”, ossia non minacciata.
Da domani, dunque, ci sarà una ghiotta opportunità per tutti gli amanti della natura.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI
Dopo l’anteprima delle delegazioni della Lipu di Niscemi e Caltanissetta, che il 24 maggio hanno visitato con centinaia di partecipanti 40 nidi nella Piana di Gela, la Lipu di Catania torna domani nel lato Est di questa grande area siciliana per una visita ai 20 nidi presenti, dove si svolgerà, con l’aiuto degli esperti della Lipu, il censimento della popolazione nidificante.
I Cicogna Days proseguono con un fitto programma nel weekend successivo del 16 e 17 giugno: la Lipu di Milano e la Lipu di Lodi promuovono un tour guidato presso alcuni nidi, con inizio alle ore 10 e visita in mattinata ai nidi di Cerro al Lambro (Milano), Landriano (Pavia), e Salerano sul Lambro (Lodi). È possibile seguire il tour completo o solo alcune tappe a scelta; gli spostamenti vanno effettuati con mezzi propri.
Sempre il 16 e 17 giugno la Lipu Calabria organizza visite guidate nella Valle del Crati e nella Piana di Sibari, entrambe in provincia di Cosenza, e inoltre nella Valle del Neto (Crotone).
Infine, domenica 24 giugno, la Lipu di Biella-Vercelli propone una visita agli otto nidi esistenti nella zona di Rovasenda, in provincia di Vercelli. Nel pomeriggio l’evento proseguirà con la visita ai nidi nella zona di Salussola (Biella).

 

Le ultime

Dopo le orche e la foca monaca, avvistate due balenottere dalla darsena di Portoferraio

Isola d'Elba, pomeriggio del 23 ottobre: due balenottere “danzano” lungo la Darsena Medicea di Portoferraio, dando...

Biodiversità d’Italia, il 52% della fauna in cattivo stato di conservazione

Il nostro territorio naturale è frammentato con popolazioni animali isolate, più simile a un puzzle smontato dove l’immagine nel suo insieme...

Nuovo Dpcm: filiera alimentare attiva con 3 mln di lavoratori ma “comprate italiano”

Sono oltre tre milioni gli italiani che continuano a lavorare nella filiera alimentare, dalle campagne alle industrie fino ai trasporti, ai...

Nuova Pac, il Parlamento Europeo approva ma “questo non è Green Deal”

Nel pomeriggio di ieri il Parlamento europeo ha approvato la proposta legislativa per la Politica agricola comune dell'Ue (PAC), in continuità...

Vaia due anni dopo: la Magnifica Comunità di Fiemme riparte dalla verifica della gestione forestale

Era il 29 ottobre 2018 quando la tempesta distrusse in Italia oltre 42 mila ettari di boschi, di questi quasi 20...

Buco dell’ozono: a ogni anno il proprio record

Come tutti gli anni, finito l’inverno australe il sole torna a splendere anche sui ghiacci antartici, e l’aria ghiacciata viene bombardata...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.