Appello per il canile di Termini Imerese, in 200 senza luce né acqua: “Continuano ad arrivare”

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

I più letti

Appello per il canile di Termini Imerese, in 200 senza luce né acqua: “Continuano ad arrivare”

“Troviamo casa ai cani di Termini Imerese”. Lo chiede l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, in una nota che invita ad un atto di amore e di generosità nei confronti degli sfortunati ospiti del canile, sotto sequestro sanitario perché manca di acqua e di luce. Si unisce all’appello la senatrice siciliana Loredana Russo, membro dell’intergruppo parlamentare per i diritti degli animali promosso dall’ex ministro Brambilla.
“Quand’è brutto tempo – ricordano le due parlamentari – i cani sono esposti alle intemperie. Chi è rimasto ad occuparsi del canile accudisce gli animali sulla base di una “proroga”, senza alcun contributo pubblico, preoccupandosi di elemosinare cibo e fondi. Attualmente i cani ospitati nella struttura sono oltre 200, ma continuano ad arrivarne altri. L’unica soluzione realistica possibile a breve termine – concludono – sono le adozioni. Perciò ci rivolgiamo a tutti gli amici degli animali perché manifestino la loro disponibilità ad accogliere i cani di Termini Imerese. Le richieste possono essere presentate alla sede nazionale della LEIDAA (segreteria@leidaa.info) o direttamente alla volontaria che lavora nel canile, Laura Muriella, ‭327 1285000‬.

 


Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

Le ultime

Birra artigianale e liquore aromatizzati ai fiori di canapa: lo studio dell’Università di Pisa

Sono il risultato di una ricerca dell’Università di Pisa realizzata con tre realtà del territorio; lo studio...

Morìa di pesci nel Tevere tra Castel Sant’Angelo e Ponte Milvio, chiesto l’intervento per salute pubblica

L'Oipa ha chiesto l'immediato intervento dela istituzioni per accertare le cause e mettere in sicurezza acque e sponde Strage di pesci a Roma. Centinaia di...

Acque in calo per il Lago di Pilato, a rischio il suo piccolo crostaceo endemico: “Non avvicinatevi alle sponde”

Un’analisi dell’ISPRA mette in evidenza gli effetti negativi del sisma sulla permeabilità dello specchio d’acqua simbolo dei Sibillini. Il Parco: attenzione alle uova del...

Riapre il Museo delle Scienze di Trento e punta su giardino, orti e terrazzi outdoor

Il Museo delle Scienze progettato da Renzo Piano e le sue sedi territoriali sono pronte ad accogliere nuovamente i visitatori in occasione...

Specie aliene, sta sparendo la biodiversità delle acque interne: al via il progetto per salvare la trota mediterranea

Pesca illegale, inquinamento, cambiamenti climatici, alterazioni dell’habitat, introduzione di specie aliene, è la dura vita dei pesci delle acque interne italiane. Arriva...

Strategia Nazionale Forestale, arrivate al Mipaaf 286 proposte di emendamenti

E’ terminata ieri la consultazione pubblica indetta dal Mipaaf per raccogliere proposte di miglioramento della bozza di Strategia nazionale forestale, documento...

Forse ti può interessare anche

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.