Incendi, Costa: “Lunedì accordo Forestali-Vigili del Fuoco perché non si ripeta il 2017”

I più letti

Catturato accidentalmente uno squalo in Sicilia: “La pesca eccessiva minaccia la metà delle specie in Mediterraneo”

L'avvistamento o la cattura di squali nelle acque siciliane ha riproposto il tema della conservazione di questi...

Il terzo giorno dell’Orcolat

Udine, domenica 9 maggio 1976 - Oggi è il terzo giorno dell'"Orcolat", come qui chiamano il terribile terremoto che...

Gipeti, orsi, grifoni, capovaccai, foche monache: com’era la biodiversità 111 anni fa e come i parchi la stanno salvando

“24 maggio, dai nostri parchi uno straordinario contributo alla tutela della biodiversità, possiamo festeggiare nonostante le difficoltà...

“Non è possibile sperare nella pioggia per spegnere gli incendi. È un problema gravissimo e l’anno scorso con la distruzione del parco del Vesuvio ne abbiamo visto le conseguenze. Ebbene, lunedì prossimo firmeremo un accordo di programma con il ministro dell’Interno tra i Vigili del Fuoco e i Carabinieri Forestali affinché quella frattura vista l’anno scorso non ci sia più. Ai fini del bene comune tutto quello che era patrimonio della Forestale e che è passato ai Carabinieri sia anche patrimonio dei Vigili del Fuoco”.
Lo ha detto il ministro dell’Ambiente Sergio Costa intervenendo al convegno su Prevenzione e resilienza presso la Protezione civile lucana a Viggiano.
“È importante – ha continuato il ministro – il decreto appena approvato in Consiglio dei Ministri: lo chiamiamo Terra dei Fuochi ma dentro comprende anche la norma importantissima del trasferimento delle competenze sulla gestione del territorio dissestato al ministero dell’Ambiente. Dobbiamo riappropriarci della tutela del territorio in via ordinaria in chiave di prevenzione”.


Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

Le ultime

Acque in calo per il Lago di Pilato, a rischio il suo piccolo crostaceo endemico: “Non avvicinatevi alle sponde”

Un’analisi dell’ISPRA mette in evidenza gli effetti negativi del sisma sulla permeabilità dello specchio d’acqua simbolo dei Sibillini. Il...

Acque in calo per il Lago di Pilato, a rischio il suo piccolo crostaceo endemico: “Non avvicinatevi alle sponde”

Un’analisi dell’ISPRA mette in evidenza gli effetti negativi del sisma sulla permeabilità dello specchio d’acqua simbolo dei Sibillini. Il Parco: attenzione alle uova del...

Riapre il Museo delle Scienze di Trento e punta su giardino, orti e terrazzi outdoor

Il Museo delle Scienze progettato da Renzo Piano e le sue sedi territoriali sono pronte ad accogliere nuovamente i visitatori in occasione...

Specie aliene, sta sparendo la biodiversità delle acque interne: al via il progetto per salvare la trota mediterranea

Pesca illegale, inquinamento, cambiamenti climatici, alterazioni dell’habitat, introduzione di specie aliene, è la dura vita dei pesci delle acque interne italiane. Arriva...

Strategia Nazionale Forestale, arrivate al Mipaaf 286 proposte di emendamenti

E’ terminata ieri la consultazione pubblica indetta dal Mipaaf per raccogliere proposte di miglioramento della bozza di Strategia nazionale forestale, documento...

Ministero dell’Ambiente, arriva la flotta antinquinamento da idrocarburi e plastica galleggiante

Pubblicato il bando sulla Gazzetta europea. Costa: “Ulteriore passo nella battaglia globale” E’ stato pubblicato in Gazzetta europea...

Forse ti può interessare anche

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.