Proteggerci dalle onde elettromagnetiche: storia di una buona pratica

I più letti

Conte confida di arrivare a “mille” ma Vienna affonda la Corazzata “delle speranze”

“Il piano della Commissione europea sul Recovery Fund non sarà una fotocopia di quello franco-tedesco…” Roma...

Vacanze, energia e casa: guida e vademecum per ottenere i bonus

(Adnkronos) Dai contributi a fondo perduto alle agevolazioni per casa e risparmio energetico. È online il vademecum per cittadini...

Il bonus vacanze non basta: “Ha già rinunciato alle vacanze il 48% degli italiani”

Il commento dell'Unione Nazionale Consumatori sui dati Censis/Confcommercio "Dati allarmanti" afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando il rapporto...

“Utilizziamo in ogni momento della giornata i nostri apparecchi elettronici, ma molto spesso, dobbiamo anche proteggerci da loro”, commenta Franco Luini, amministratore delegato di Tucano a margine del suo intervento durante il convegno “Emergenza Cancro, fattori ambientali modificabili e stili di vita non corretti” in corso a Roma presso la Camera dei Deputati. “Abbiamo raccolto l’emergenza dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, con anche la Regione Lombardia che in sta facendo una campagna di sensibilizzazione in questo momento, e brevettato delle cover anti radiazioni che integrano un vero e proprio Anti-Radiation System che protegge dalle onde elettromagnetiche, perché ne attenuano l’emissione direttamente in direzione del corpo di chi lo sta utilizzando”. E i risultati arrivano: “I dati indicano una riduzione dell’impatto della radiazioni dell’80%, per la cui certificazione ci siamo rivolti a SIMA – Società Italiana di Medicina Ambientale (organizzatrice del convegno in collaborazione con Confassociazioni Ambiente ndr) e di conseguenza con l’Università di Bari, che ha pubblicato uno studio a disposizione di tutti che ne certifica il beneficio”.


Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

Le ultime

Fondamentali per l’ecosistema, alleati degli agricoltori: “Non c’è da aver paura dei serpenti, non uccideteli”

Il Signore Dio disse alla donna:«Che hai fatto?».Rispose la donna:«Il serpente mi ha ingannata e io ho...

Nidi trafugati in Puglia: il ricco traffico di parrocchetti in mano alla criminalità

Alcuni giorni fa, a Molfetta, in provincia di Bari, due persone, già note alle Forze di polizia, sono state denunciate dai Carabinieri poiché sorprese...

Il bonus vacanze non basta: “Ha già rinunciato alle vacanze il 48% degli italiani”

Il commento dell'Unione Nazionale Consumatori sui dati Censis/Confcommercio "Dati allarmanti" afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando il rapporto Confcommercio - Censis. "Il fatto che...

Catturato accidentalmente uno squalo in Sicilia: “La pesca eccessiva minaccia la metà delle specie in Mediterraneo”

L'avvistamento o la cattura di squali nelle acque siciliane ha riproposto il tema della conservazione di questi predatori, cruciali per il loro...

La Sicilia sblocca le nomine, quattro parchi naturali hanno di nuovo i propri presidenti

Nominati i presidenti dei parchi Etna, Nebrodi, Madonie e Alcantara La giunta regionale della Sicilia ha sbloccato le...

Elba, Giglio e Giannutri: raggiunte 5mila firme per l’istituzione dell’area marina protetta dell’Arcipelago Toscano, ora si raddoppia

Un’Area Marina Protetta non è solo tanta bellezza ma anche ripresa economica: raggiunte le 5.000 firme per la petizione, si punta a...

Etichetta volontaria per le carni, presentata proposta di legge Muroni

Un sistema volontario di etichettatura in zootecnia per i prodotti di origine animale attraverso "una chiara tabella" che segue il metodo...

Forse ti può interessare anche

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.