Spiaggia dei Conigli, rimossa barca dei migranti abbandonata

I più letti

Crollo Pil, Confcommercio: “Stima aprile -24%”

(Adnkronos) Dopo un 2019 chiuso in forte rallentamento, il 2020 è iniziato con un calo tendenziale del Pil del...

Pregliasco: “Rischi effetto spogliatoio in palestre e piscine”

(Adnkronos) "La riapertura di palestre e piscine è uno step ulteriore" della fase 2 dell'emergenza coronavirus in Italia. "Una...

Giornata Mondiale delle Tartarughe: otto specie in Italia e il dramma si consuma in mare

Oggi si celebra in tutto il mondo la giornata delle tartarughe: in Italia vivono almeno 8 specie...

Lo scorso 4 dicembre è avvenuto uno sbarco di 25 migranti sulla Spiaggia dei Conigli all’interno della Riserva Naturale Regionale Isola di Lampedusa, gestita da Legambiente Sicilia. Lo sbarco aveva comportato l’abbandono di una imbarcazione arenatasi sulla Spiaggia, zona estremamente vulnerabile e di massima tutela e sito riproduzione delle Tartarughe marine. Il personale di Legambiente della Riserva Naturale Regionale e il personale della Guardia Costiera di  Lampedusa sono successivamente intervenuti ed hanno rimosso con pieno successo l’imbarcazione evitando anche ogni forma di possibile inquinamento.

Legambiente Sicilia ringrazia  il Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Lampedusa per la disponibilità ed il pronto intervento ed il personale intervenuto con la motovedetta CP 2105 per la professionalità mostrata anche a garanzia dell’integrità del delicato ambiente naturale in cui si è operato.


Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

Le ultime

L’impatto del Covid sui siti Unesco: prosegue #shareourheritage

Mentre le Dolomiti e i loro abitanti affrontano la graduale uscita dall’emergenza COVID-19, uno sguardo agli altri Patrimoni Mondiali...

Sott’acqua al tempo del Coronavirus: idrofoni in 30 siti per ascoltare il mare

Dopo 100 ore di immersioni e oltre 300 di registrazioni sonore per documentare lo stato dei mari durante il lockdown si tirano le somme...

San Vito Lo Capo, portata in superficie ancora ellenistico-romana con rilievo di delfino

L'operazione è stata svolta dalla Soprintendenza del Mare in collaborazione con la Guardia di Finanza e BCsicilia a 20 metri di profonditàTrapani - Nei...

Lago di Garda, uova di cigno distrutte a sassate: “Visionare le telecamere di zona”

Enpa denuncia, chiede che vengano visionate le telecamere e scrive al SindacoRoma – Ha distrutto a sassate le uova di cigno deposte sulla riva...

Squalo Mako ucciso nel Golfo di Catania, Oipa valuta di procedere in sede giudiziaria

Il presidente dell’Oipa Comparotto: «Urgente ripensare le politiche della pesca» L’Oipa Italia sta valutando di procedere in sede...

Riapertura tra Regioni, sui Sibillini pronti i nuovi rifugi escursionistici provvisori

Gli interventi di ripristino dei rifugi escursionistici provvisori del Grande Anello assumono una rilevanza fondamentale per il rilancio del territorio dei Sibillini

Forse ti può interessare anche

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24. A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario.

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.