Smog, Costa a Bruxelles: “Al lavoro per superare le procedure d’infrazione”
S

I più letti

Il Ministro Sergio Costa incontrerà domani a Bruxelles il Commissario europeo all’Ambiente Karmenu Vella, al quale esporrà le misure messe in atto per superare le procedure d’infrazione europee avviate nei confronti dell’Italia per aver violato i limiti di Pm10 e biossido di azoto nell’aria dei centri urbani.

Per migliorare la qualità dell’aria e contrastare l’inquinamento atmosferico il Ministero dell’Ambiente sta procedendo con la sottoscrizione di accordi regionali, al momento siglati con le regioni Lazio e Umbria. Protocolli cui seguiranno accordi con altre regioni italiane, e che rappresentano una prima risposta alle procedura d’infrazione UE all’Italia.

Il nostro è un impegno concreto – ha affermato il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa – che sappiamo urgente e necessario, anche a fronte dei dati sui livelli di smog nei centri urbani resi noti oggi dall’Ispra. Domani andrò in Europa a dimostrare ciò che concretamente, con la firma di questi primi due protocolli, abbiamo cominciato a fare per il miglioramento della qualità dell’aria. Ne seguiranno altri nei prossimi mesi, per migliorare considerevolmente la qualità dell’aria e dell’ambiente, in particolare nei grandi centri urbani”.

Le ultime

Sutri, il sindaco Sgarbi tiene aperti i musei

E per domani pomeriggio convoca il Consiglio Comunale con all’ordine del giorno importanti provvedimenti E’ datato lunedì...

Magnesio nuovo “termometro” per studiare temperatura e variazioni del clima: la ricerca italo-australiana su Nature

L’Università di Pisa partner dello studio sull'Antro del Corchia in Toscana pubblicato sulla rivista Nature Communications C’è un...

Covid, Bambin Gesù: ecco come viaggia il virus nell’aria con un colpo di tosse

Riprodotta in 3D la dispersione di droplet e aerosol in un pronto soccorso. Calcolati gli effetti dei sistemi di aerazione. Lo studio...

Marco Mari è il nuovo presidente di Green Building Council Italia

Il Consiglio di Indirizzo di GBC Italia, composto dai neoeletti 24 membri, ha proclamato il 23 ottobre, con voto unanime, Marco Mari nuovo Presidente...

Dopo le orche e la foca monaca, avvistate due balenottere dalla darsena di Portoferraio

Isola d'Elba, pomeriggio del 23 ottobre: due balenottere “danzano” lungo la Darsena Medicea di Portoferraio, dando spettacolo e attirando l'attenzione dei...

Biodiversità d’Italia, il 52% della fauna in cattivo stato di conservazione

Il nostro territorio naturale è frammentato con popolazioni animali isolate, più simile a un puzzle smontato dove l’immagine nel suo insieme...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.