Adozioni responsabili degli animali: Roma Capitale lancia la campagna #apriilcancello
A

I più letti

L’81% degli habitat è in peggioramento, preoccupazione per terreni erbosi, torbiere e dune: il rapporto dell’Agenzia Ambientale Europea

Agricoltura e selvicoltura non sostenibili, espansione urbana incontrollata e inquinamento sono i principali fattori a cui va imputato il...

Volontariato, ricchezza d’Italia: gente comune che fa cose straordinarie

Il volontariato è una delle grandi ricchezze d’Italia. Qualcuno ha pensato di candidarlo all’Unesco per la...

“C’è un mostro nella mia cucina”: l’incontro tra un bimbo e un giaguaro con la voce di Giobbe Covatta

“C’è un mostro nella mia cucina”: si chiama così il corto d’animazione diffuso oggi da Greenpeace...

Tu puoi farlo #apriilcancello è la campagna social per invitare all’adozione responsabile di un animale che Roma Capitale ha realizzato con la collaborazione gratuita dell’agenzia di comunicazione ATRAVISIO, Digital Creative Factory.

Un’iniziativa per sensibilizzare i cittadini sul tema dell’adozione responsabile e, in prossimità delle feste natalizie, ricordare a tutti che un cucciolo non è solo un regalo ma soprattutto un amico bisognoso di cure e rispetto. I dieci video, quattro storie di vita in canile e sei ritratti, raccontano le vicende e le biografie di alcuni dei cani adottabili presso il rifugio comunale di Muratella. A donare la voce a Gnocco, Gennarino, Laika e agli altri amici pelosi, giovani attori e volontari che si sono prestati a dar loro la parola.

 

“Stiamo facendo molto per combattere il randagismo e per sensibilizzare all’adozione responsabile. Quest’anno abbiamo realizzato tante campagne di microchippatura gratuita per consentire a tutti di mettersi in regola e registrare il proprio amico a quattro zampe all’anagrafe degli animali d’affezione. Nel corso dell’anno, grazie alla presenza del microchip, siamo riusciti a riconsegnare ai proprietari 445 ospiti di Muratella, e ben 1051 sono stati affidati. Con campagne come questa desideriamo fare ancora di più. Vogliamo che il rifugio comunale sia per gli ospiti un luogo di transito e non una casa definitiva” dichiara l’assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari.

 

“Anche quest’anno in occasione del Natale voglio ricordare a tutti che regalare un cucciolo è un grande gesto ma che gli animali non sono pacchi dono. Prendere con sé un amico a quattro zampe vuol dire impegnarsi ad accudirlo e prendersene cura per tutta la vita. I video della campagna ci commuovono e ci invitano ad adottare perché gli amici animali non si acquistano. Adottiamo nei canili comunali e, soprattutto, facciamolo responsabilmente” conclude il presidente della Commissione Ambiente Daniele Diaco.

 

Girati presso il rifugio comunale, i video, consegnati all’assessorato alla Sostenibilità Ambientale per la diffusione, saranno disponibili sui canali ufficiali web e social di Roma Capitale e del canile di Muratella. Chi intendesse adottare un ospite del rifugio comunale può recarsi di persona in via della Magliana 856H, contattando il numero telefonico 06.98875859 per informazioni ed orari, oppure visitare la pagina Facebook o il sito www.canilidiroma.it.

Le ultime

Nuovo Dpcm: filiera alimentare attiva con 3 mln di lavoratori ma “comprate italiano”

Nuovo Dpcm: filiera alimentare attiva con 3 mln di lavoratori ma comprate italiano Sono oltre tre...

Nuova Pac, il Parlamento Europeo approva ma “questo non è Green Deal”

Nel pomeriggio di ieri il Parlamento europeo ha approvato la proposta legislativa per la Politica agricola comune dell'Ue (PAC), in continuità...

Vaia due anni dopo: la Magnifica Comunità di Fiemme riparte dalla verifica della gestione forestale

Era il 29 ottobre 2018 quando la tempesta distrusse in Italia oltre 42 mila ettari di boschi, di questi quasi 20...

Buco dell’ozono: a ogni anno il proprio record

Come tutti gli anni, finito l’inverno australe il sole torna a splendere anche sui ghiacci antartici, e l’aria ghiacciata viene bombardata...

Clima, primo accordo tra i Ministri Ue: zero emissioni entro il 2050

Il Consiglio dei ministri dell'ambiente dell'Ue ha raggiunto venerdì un accordo parziale sulla legge per il clima, con cui l'Ue fissa...

Munizioni al piombo nelle zone umide, LIPU chiede agli europarlamentari di chiudere la partita

Lettera dell’associazione agli europarlamentari: il piombo mette a rischio milioni di uccelli selvatici e l’ambiente “Sostenere la storica...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.