Maltempo, Costa: “6 mld per i piani di prevenzione contro il dissesto”
M

I più letti

Rischio di contagio da Covid al chiuso: arriva “APRI”, il progetto sulla qualità dell’aria indoor

“SIMA sta realizzando un algoritmo previsionale di rischio di propagazione del coronavirus in ambienti indoor. I...

Munizioni al piombo nelle zone umide, LIPU chiede agli europarlamentari di chiudere la partita

Lettera dell’associazione agli europarlamentari: il piombo mette a rischio milioni di uccelli selvatici e l’ambiente

Arriva “asdeco”, il nuovo Covid-test di Enea: risultato entro quindici minuti

L’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile sta sviluppando un innovativo...

“Dall’Alto Adige alla Campania all’Emilia Romagna il maltempo che sta investendo l’Italia sta aggredendo un territorio molto fragile. Il 79% dell’Italia ha problemi di dissesto. Per questo ho investito una task force del Ministero sul dissesto, per collaborare costantemente con le Regioni e affinché i progetti presentati diventino cantierabili”, dice il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.
“Abbiamo a disposizione 6,6 miliardi di euro, spendibili in 900 milioni ogni tre anni. Possiamo fin da subito finanziare i progetti cantierabili come è avvenuto proprio martedi scorso con Sardegna e Sicilia a cui abbiamo dato 142 milioni di euro per aprire i cantieri. Mettere in sicurezza il nostro Paese è la più grande opera pubblica necessaria. Vogliamo cantieri diffusi per interventi di ripristino ambientale: il che significa anche posti di lavoro oltre che tutela del territorio. Non possiamo continuamente inseguire l’emergenza, dobbiamo prevenire e prenderci cura del Paese. Serve un piano strutturale di prevenzione e i fondi a disposizione costituiscono un piano Marshall contro il dissesto. Alle Regioni quindi dico: presentate i progetti e il ministero dell’Ambiente è al vostro fianco sempre”, conclude Costa.

Le ultime

Buco dell’ozono: a ogni anno il proprio record

Come tutti gli anni, finito l’inverno australe il sole torna a splendere anche sui ghiacci antartici,...

Clima, primo accordo tra i Ministri Ue: zero emissioni entro il 2050

Il Consiglio dei ministri dell'ambiente dell'Ue ha raggiunto venerdì un accordo parziale sulla legge per il clima, con cui l'Ue fissa...

Munizioni al piombo nelle zone umide, LIPU chiede agli europarlamentari di chiudere la partita

Lettera dell’associazione agli europarlamentari: il piombo mette a rischio milioni di uccelli selvatici e l’ambiente “Sostenere la storica...

Arriva “asdeco”, il nuovo Covid-test di Enea: risultato entro quindici minuti

L’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile sta sviluppando un innovativo sensore che permetterà di effettuare...

Cannabidiolo sostanza stupefacente? Le imprese della canapa impugnano il decreto

“Il Decreto del Ministro della Salute del 1 ottobre 2020, che ha stabilito che le “composizioni per somministrazione ad uso orale di cannabidiolo...

“C’è un mostro nella mia cucina”: l’incontro tra un bimbo e un giaguaro con la voce di Giobbe Covatta

“C’è un mostro nella mia cucina”: si chiama così il corto d’animazione diffuso oggi da Greenpeace e doppiato dall’attore Giobbe Covatta....

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.