Cinque cuccioli per il Bioparco di Roma: nati un tapiro, due tamarini e due lemuri
C

I più letti

Covid, Coldiretti: “Solo lo 0,2% dei contagi in campagna, +29% sulle ricerche di abitazioni”

Appena lo 0,2% delle 54.128 dei casi di infortunio da Covid-19 registrate dall’Inail in Italia riguarda l’agricoltura,...

“C’è un mostro nella mia cucina”: l’incontro tra un bimbo e un giaguaro con la voce di Giobbe Covatta

“C’è un mostro nella mia cucina”: si chiama così il corto d’animazione diffuso oggi da Greenpeace...

Arriva “asdeco”, il nuovo Covid-test di Enea: risultato entro quindici minuti

L’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile sta sviluppando un innovativo...

Al Bioparco di Roma sono nati una femmina di tapiro e due coppie di gemelli (due tamarini edipo e due lemuri catta). “Le nascite sono avvenute nell’ambito dei programmi di conservazione dell’EAZA, l’Associazione europea zoo e acquari – sottolinea il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma Francesco Petretti – sono quindi finalizzate soprattutto a conservare nuclei di specie rare, la cui esistenza negli ambienti naturali è sempre più difficile”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La piccola femmina di tapiro sudamericano pesa circa venti kg e si riconosce per il caratteristico mantello a strisce marroni e bianche che perderà a tra qualche mese. Sulla pagina facebook del Bioparco si potrà votare uno fra i due nomi proposti dai guardiani del reparto per la cucciola. I due gemelli di tamarino edipo sono tra le più piccole scimmie esistenti al mondo; si tratta di una specie ad altissimo rischio di estinzione, soprattutto a causa della deforestazione che ne ha ridotto la distribuzione originaria del 75%. Al Bioparco attualmente il gruppo è composto da dodici animali. Quando nasce un cucciolo, per le prime due settimane è la femmina ad occuparsi da sola dei nuovi nati, per poi demandare il compito al maschio o a qualche altro componente del gruppo che tiene i piccoli sul dorso per poi passarli alla madre per la poppata ogni due o tre ore. Dopo circa sette mesi i cuccioli sono indipendenti. Un altro parto gemellare è avvenuto nell’area dei lemuri catta che ospita tredici animali; si tratta di proscimmie dalla coda ad anelli bianchi e neri che in natura vivono soltanto in Madagascar. I lemuri sono animali altamente sociali, noti per le evoluzioni acrobatiche e le caratteristiche posture yoga per prendere il sole.

Le ultime

Dopo le orche e la foca monaca, avvistate due balenottere dalla darsena di Portoferraio

Isola d'Elba, pomeriggio del 23 ottobre: due balenottere “danzano” lungo la Darsena Medicea di Portoferraio, dando...

Biodiversità d’Italia, il 52% della fauna in cattivo stato di conservazione

Il nostro territorio naturale è frammentato con popolazioni animali isolate, più simile a un puzzle smontato dove l’immagine nel suo insieme...

Nuovo Dpcm: filiera alimentare attiva con 3 mln di lavoratori ma “comprate italiano”

Sono oltre tre milioni gli italiani che continuano a lavorare nella filiera alimentare, dalle campagne alle industrie fino ai trasporti, ai...

Nuova Pac, il Parlamento Europeo approva ma “questo non è Green Deal”

Nel pomeriggio di ieri il Parlamento europeo ha approvato la proposta legislativa per la Politica agricola comune dell'Ue (PAC), in continuità...

Vaia due anni dopo: la Magnifica Comunità di Fiemme riparte dalla verifica della gestione forestale

Era il 29 ottobre 2018 quando la tempesta distrusse in Italia oltre 42 mila ettari di boschi, di questi quasi 20...

Buco dell’ozono: a ogni anno il proprio record

Come tutti gli anni, finito l’inverno australe il sole torna a splendere anche sui ghiacci antartici, e l’aria ghiacciata viene bombardata...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.