Il Viminale apre casella di posta “SOS animali”: 1 mln alle Regioni contro l’illegalità
I

La striscia disallineata

Benessere degli animali. Questa “certificazione volontaria”inganna il consumatore e danneggia l’allevatore onesto

Due Ministri, Speranza e Patuanelli: una promessa tradita. Il Coordinamento unitario delle Associazioni animaliste, compresa Legambiente, Confconsumatori e Ciwf...

Pubble, al via la nuova video-rubrica: “Il volto del mondo è il risultato dei complotti della storia”

Pubble l'imbannabile, seguitissima vignettista di satira che si occupa di politica e società utilizzando i social network per comunicare...

È attiva da questa mattina la casella di posta elettronica SOSanimali.viminale@interno.it, per raccogliere le segnalazioni di maltrattamenti di animali. “L’iniziativa segue il finanziamento di 1 milione di euro destinato alle regioni per il potenziamento dei servizi finalizzati ad intercettare situazioni di illegalità, scongiurando possibili rischi per gli amici a quattro zampe”, spiega il Ministro dell’Interno Matteo Salvini che questa mattina si è recato in visita al gattine del Verano a Roma, la più grande colonia della Capitale che ospita 450 esemplari curati dall’associazione di volontariato Animal Welfare ONLUS.
I finanziamenti saranno distribuiti tra nove regioni (Puglia, Campania, Lombardia, Lazio, Piemonte, Toscana, Emilia-Romagna, Marche, Sicilia), che rispondono al requisito della presenza sul territorio di un numero di strutture per l’accoglienza di animali  superiori a 50, e in  percentuale rispetto al numero.
Intanto, dopo l’appello del ministro Matteo Salvini e dell’amministrazione comunale, a Mineo continuano le richieste e le donazioni per i più di cento cani rimasti nell’ormai ex Cara.

FLASH

Le ultime

La conservazione della natura è donna: eletta la nuova presidentessa IUCN

I  componenti dell'Assemblea dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN),  hanno eletto Razan Khalifa Al Mubarak nuova presidentessa...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.