Via il “turismo”: alle Politiche Agricole Alimentari e Forestali la sindacalista PD Teresa Bellanova
V

La striscia disallineata

Succede al leghista Gianmarco Centinaio Teresa Bellanova, Sessantuno anni, brindisina, renziana, senatrice Pd eletta in Emilia Romagna, residente a Lecce, con un passato da sindacalista Cigl partendo dalla Federbraccianti. Nata a Ceglie Messapica, è il nuovo ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali e come primo segnale di discontinuità, cestina dall’acronimo “Mipaaft” la “t” di turismo.
Già capogruppo in Commissione Attività Produttive del Senato, Sottosegretaria al Lavoro e poi Viceministro allo Sviluppo economico con i Governi Renzi-Gentiloni, nei mesi scorsi la Bellanova aveva difeso la legge sul caporalato scagliandosi senza mezzi termini contro l’ex ministro del lavoro (da domani degli Esteri) Luigi Di Maio, da oggi suo alleato nel nuovo governo giallorosso.

FLASH

Le ultime

Cowspiracy e non solo: i documentari a tema ambientale disponibili su Netflix

È importante tenersi aggiornati sui temi legati all’ambiente, perché si parla di un argomento che riguarda da vicino tutti...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.