Amianto, un rischio ancora presente tra gestione del sistema e tutela della salute

23 Settembre, Ore 9.00 – 18.00
Sede Nazionale CNR – Roma

La Società Italiana di Medicina Ambientale e il Consiglio Nazionale dei Geologi organizzano a Roma, il 23 settembre 2019 dalle ore 09:00 alle 17:30 il Convegno Nazionale “Amianto: gestione del sistema e tutela della salute” presso il CNR di Roma. Scienziati ed esperti della materia si confronteranno sui rischi provocati dall’esposizione a questa fibra killer con l’obiettivo di tracciare il punto sulla minaccia amianto in Italia.
Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale Amianto sono ancora 6000 le persone che muoiono all’anno di amianto in Italia. Migliaia di italiani si ammalano di tumore polmonare e altri tumori a carico del sistema respiratorio nonostante siano ormai 27 anni che l’uso di amianto sia stato bandito nel nostro Paese. Ma oltre all’aspetto sanitario, il problema dell’amianto tocca da vicino anche il tema della conoscenza geologica: la bonifica e la messa in sicurezza delle aree caratterizzate dalla presenza di rocce amiantifere può essere possibile solo grazie solo grazie alla loro identificazione e alla loro mappatura.

Intervengono:
Alessandro Miani, Presidente SIMA, Massimo Inguscio, Presidente CNR, Silvio Brusaferro, Presidente ISS, Stefano Laporta, Presidente ISPRA, Francesco Peduto, Presidente CNG, Ezio Bonanni, Presidente ONA, Vito Bruno, DG Arpa Puglia, Angelo Robotto, DG Arpa Piemonte, Vito Felice Uricchio, Direttore IRSA CNR, Prisco Piscitelli, Vice Presidente SIMA, Vincenzo Giovine, Vice Presidente CNG, Antonio Decaro, Presidente ANCI, Maria Domenica Castellone, Senatore (M5S) e Membro Commissione Sanità, Fabiola Bologna, Deputato (M5S) e Membro Commissione Salute, Armando Bartolazzi (Lega), già Sottosegretario di Stato Ministero della Salute e altri autorevoli relatori tecnico- scientifici e del mondo industriale italiano.