Lotta biologica: consentita la reintroduzione di specie alloctone
L

La striscia disallineata

E’ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto del ministero dell’Ambiente sui “Criteri per la reintroduzione e il ripopolamento delle specie autoctone e per l’immissione di specie e di popolazioni non autoctone”, arrivato con il parere favorevole della Conferenza Stato – Regioni e il parere tecnico favorevole del Sistema nazionale per la protezione ambientale (Snpa).
Due principalmente sono le linee guida: da una parte rappresenta lo strumento per valutare e autorizzare la reintroduzione di specie autoctone a fini di conservazione e dall’altra, in condizioni rigidamente controllate, permette l’immissione di specie non autoctone per finalità di lotta biologica, come può accadere per il contrasto alle specie parassitarie alloctone, come per esempio la cimice asiatica.
Il testo integrale del decreto è disponibile in Gazzetta Ufficiale cliccando qui.

FLASH

Le ultime

Gennaio 2022, la stangata: pane e pasta +55% e inflazione al 4%

Le previsioni per le spese delle famiglie indicano un +2.580 euro all’anno con inizio nel 2022, ma la tendenza...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.