Earth Day: la maratona per la Giornata Mondiale della Terra il 22 aprile su RaiPlay
E

I più letti

Pipistrelli a rischio estinzione? In Emilia Occidentale batbox sui piloni stradali

Gli automobilisti che percorrono i 9 ponti stradali sui corsi d’acqua dello Stirone, del Taro e...

Primitivo di Manduria, vendemmia terminata: “-40% sul raccolto ma è una delle migliori”

L'analisi del fine raccolto per il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria: anticipata e di ottima qualità, la...

Piemonte, è arrivato lo sciacallo dorato

Quello registrato lo scorso 29 luglio, nel Parco del Po, potrebbe essere l'avvistamento più occidentale d'Italia. Lo sciacallo dorato, un...

Il 22 aprile 2020 si celebra la 50° edizione della Giornata Mondiale della Terra: per l’occasione, verrà trasmessa la maratona “One People One Planet” su RaiPlay dalle ore 8 alle 20, con tanti contenuti live

Il 22 aprile si celebra ogni anno la Giornata Mondiale della Terra che quest’anno è giunta alla 50° edizione: l’Earth Day nacque infatti il 22 aprile 1970 per iniziativa delle Nazioni Unite. Istituita per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, oggi più che mai, in tempi di emergenza sanitaria, la Giornata Mondiale della Terra assume un significato particolare.
Nelle scorse edizioni le celebrazioni del 22 aprile hanno toccato più di un miliardo di persone: questo fa dell’Earth Day la più grande manifestazione civica del mondo. Purtroppo quest’anno gli eventi e le manifestazioni dovranno adattarsi alle restrizioni dettate dall’emergenza Coronavirus e da qui l’idea di una celebrazione virtuale, che ci accompagnerà per tutta la giornata di mercoledì.

“One People One Planet”, la maratona multimediale dedicata alla Terra
Ecco allora la grande iniziativa pensata per celebrare anche quest’anno una giornata così significativa: una maratona multimediale, “One People One Planet”, che partirà alle ore 8 e andrà avanti fino alle ore 20. 12 ore di contenuti live, senza interruzioni: artisti, cantanti, attori, scienziati, giornalisti, rappresentanti istituzionali e gente comune si alterneranno in diretta con approfondimenti, testimonianze, interviste, eventi, performance artistiche e culturali per lanciare un messaggio di speranza e di amore per il Pianeta.
“One People One Planet” è un’iniziativa di Earth Day Italia e Movimento dei Focolari che, insieme alle centinaia di organizzazioni che ogni anno partecipano al Villaggio per la Terra (manifestazione ideata da Earth Day Italia nel contesto delle celebrazioni nazionali della Giornata Mondiale della Terra), vogliono lanciare al mondo il forte messaggio di speranza di una sola famiglia umana nell’unica casa comune per promuovere la solidarietà universale.

I collegamenti saranno stabiliti con diversi Paesi nel mondo e i temi affrontati spazieranno fra scienza, economia, ambiente, clima, governance, cultura, sport, arte e tradizioni. I contenuti trasmessi saranno tutti originali. Ci si occuperà di fenomeni sanitari e climatici, fattori sociali, economici e ambietali. Il programma si aprirà con l’udienza generale di Papa Francesco (il tema dell’udienza sarà la Custodia del Creato, in occasione della duplice ricorrenza del quinto anno dalla promulgazione dell”Enciclica Laudato si” – dedicata alla tematica ambientale – e del 50° anniversario della Giornata Mondiale della Terra) e si concluderà con una prima serata Rai dedicata interamente a tutti i temi trattati durante la maratona.

Le ultime

Piemonte, è arrivato lo sciacallo dorato

Quello registrato lo scorso 29 luglio, nel Parco del Po, potrebbe essere l'avvistamento più occidentale d'Italia. Lo sciacallo dorato, un...

Primitivo di Manduria, vendemmia terminata: “-40% sul raccolto ma è una delle migliori”

L'analisi del fine raccolto per il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria: anticipata e di ottima qualità, la resa è di circa il...

Pipistrelli a rischio estinzione? In Emilia Occidentale batbox sui piloni stradali

Gli automobilisti che percorrono i 9 ponti stradali sui corsi d’acqua dello Stirone, del Taro e del Trebbia, sanno da oggi...

Artico: secondo dato più basso di sempre del livello del ghiaccio marino

Il National Snow and Ice Data Centre ha comunicato poche ore fa il dato relativo al 2020 dell'estensione minima del ghiaccio marino...

Scuola, SIMA: “Il vero nodo non sono i banchi ma la qualità dell’aria in aula”

Appello di SIMA al Comitato Tecnico Scientifico per una scuola Covid-free “La discussione sui banchi e la responsabilità giuridica...

Attracca in Europa carico di 100mila ton di soia: un tempo erano 40mila ettari di foresta

Sbarca ad Amsterdam il più grande carico di soia mai attraccato nell'Ue: proviene da una superficie che prima di essere sottoposta ad...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.