Parola d’ordine “sharing”: al via il Piano Mobilità del Ministero dell’Ambiente
P

I più letti

La moda mette gli animali in prima pagina: dedicate a loro 7 copertine di Vogue

A un anno di distanza dal numero record del gennaio 2020 (realizzato senza scattare fotografie di moda, allo scopo...

Il vino durante la pandemia: chiusi bar e ristoranti, vola ecommerce e grande distribuzione

“In futuro una delle sfide più importanti delle cantine sarà quella di modernizzarsi per adattarsi alle richieste di un...

Decreti Sementi-OGM, “sventato tentativo di aprire agli OGM”

Comunicato congiunto di Slow Food e di altre 25 associazioni “Esprimendo la nostra preoccupazione per una situazione governativa così difficile...

Promozione della ciclabilità, dello sharing, del car pooling, dei veicoli elettrici: la pandemia da Covid-19 ha aperto nuovi scenari anche sul fronte spostamenti e per quelli casa-lavoro, anche con le prospettive del lavoro agile, arriva un piano dettagliato di Mobility management del ministero dell’Ambiente per il 2021. “La pandemia che stiamo attraversando ridisegna scenari e prospettive in tutti i settori e anche il mobility management ne è coinvolto”, afferma in una nota il direttore generale per l’innovazione il personale e la partecipazione del Mattm, Maria Carmela Giarratano, spiegando che “il programma individua un percorso di lavoro che farà i conti con l’evolversi della situazione, con l’obiettivo ultimo di favorire per tutti e per quanto possibile modalità di trasporto casa-lavoro più sostenibili come parte del processo di miglioramento del benessere aziendale”. Il Decreto legge ‘Rilancio’ – si ricorda nella nota – ha previsto una serie di misure volte a incentivare la mobilità sostenibile, tra le quali il ‘buono mobilità’, con specifiche previsioni riguardanti il mobility management. Tra queste, l’abbassamento a 100 unità della soglia minima del numero di dipendenti per il quale è prevista la figura del mobility manager, l’allargamento della platea dei comuni interessati a tutti quelli con popolazione superiore a 50.000 abitanti, la ridefinizione dei compiti del mobility manager. Il ministero dell’Ambiente, ricorda inoltre che nei mesi scorsi ha rinnovato l’incarico di mobility manager all’architetto Felice Cappelluti.

Le ultime

La moda mette gli animali in prima pagina: dedicate a loro 7 copertine di Vogue

A un anno di distanza dal numero record del gennaio 2020 (realizzato senza scattare fotografie di moda, allo scopo...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.