Perseverance è su Marte, ma dove di preciso?
P

I più letti

Il vino, il made in Italy e la nuova agricoltura: intervista al Sottosegretario Gianmarco Centinaio

Il registro nazionale dei paesaggi rurali storici conta attualmente 25 tra i più significativi luoghi d’Italia dove nei secoli...

Il rover Perseverance della Nasa è arrivato su Marte e ha mandato sulla Terra le prime immagini del Pianeta rosso. La missione è volta a cercare tracce di vita passata e a raccogliere i primi campioni del suolo marziano, che nel 2031 saranno portati sulla Terra da una staffetta di missioni nella quale anche l’Italia avrà un ruolo importante. Lorenzo Colombo, astronomo e divulgatore scientifico, membro del trio che gestisce con enorme successo la pagina Facebook “Chi ha paura del buio?” insieme a Filippo Bonaventura e Matteo Miluzio, in un post fa il punto sull’atterraggio del rover sul “pianeta rosso”. 

Perseverance è su Marte, ma dove di preciso? Nella conferenza di ieri sera è stato svelato dove il rover è atterrato, e la precisione è sbalorditiva. Quasi al centro dell’ellissi di atterraggio prevista, in una zona un po’ accidentata. Il software di guida automatica ha riconosciuto le aree pericolose e le ha evitate, portando Perseverance a toccare la superficie in un luogo perfettamente sicuro.Sopra vediamo un’immagine che mostra la posizione di partenza del viaggio del nuovo rover marziano, a circa 1800 metri di distanza dal piede del delta fluviale di Jezero, che vediamo in alto a sinistra.Sotto vediamo la mappa elaborata dal JPL che ha guidato il computer nella scelta del posto di atterraggio: blu significa vita per la missione, rosso significa morte, arancione significa rischio di compromissione. Come potete vedere, la scelta è stata molto ardua, e questo è l’atterraggio più difficile mai tentato su Marte. Eppure ora ci siamo! Nelle prossime giornate riceveremo le prime immagini a colori, il video dell’atterraggio registrato dal rover e gli aggiornamenti sulla sua salute, man mano che gli strumenti vengono accesi e controllati. Dopotutto hanno appena trascorso 7 mesi e 500 milioni di km nello spazio interplanetario! Ora inizia un nuovo viaggio su Marte!

Le ultime

Il vino, il made in Italy e la nuova agricoltura: intervista al Sottosegretario Gianmarco Centinaio

Il registro nazionale dei paesaggi rurali storici conta attualmente 25 tra i più significativi luoghi d’Italia dove nei secoli...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.