Ecoturismo, l’Australia è la regina del turismo sostenibile
E

I più letti

SIMA e Italiaambiente debuttano in TV: al via “LIFE – Ambiente, Salute e Società”, il programma televisivo sulla transizione ecologica

Con i temi della transizione ecologica a fare da leitmotiv, debutta questa sera, alle ore 22.30, “LIFE - Ambiente,...

Cercare di ridurre l’impatto ambientale sul pianeta è ormai una pratica comune, si evince dalla tendenza dei viaggiatori a scegliere per le loro vacanze un itinerario con un alloggio che rispetti l’ambiente.  Con l’ascesa della nuova generazione di viaggiatori eco-consapevoli, l’Australia offre un ampio ventaglio di strutture ricettive di prima classe, completamente sostenibili a 360°.

Un esempio ne è il Discovery Eco Village a Rottenest Island, che si posiziona come un resort in stile “glamping” di lusso pienamente sostenibile poiché riduce al minimo gli sprechi ed è a basso impatto ambientale. Ha ospitato celebrities come Chris Hemsworth e la sua famiglia e si aggiunge alle tante altre strutture che accolgono i visitatori in Australia come destinazione sostenibile.

Green is the new black

• Secondo il Sustainable Travel Report di Booking.com, l’87% dei viaggiatori in tutto il mondo desidera viaggiare in modo sostenibile, e quasi 4 su 10 (39%) afferma di riuscire spesso a farlo.

• Ricerche simili di Green Getaways rivelano che il numero di viaggiatori attenti all’ambiente sia quasi raddoppiato nel giro di quattro anni, poiché ci sono sempre più turisti che tengono in considerazione programmi e iniziative di sostenibilità al momento della prenotazione della vacanza.

Non una semplice vacanza – Secondo il Transformational Travel Council, le nuove tendenze di viaggio mostrano un numero crescente di turisti alla ricerca di esperienze attive, sportive e culturali che siano stimolanti per una propria crescita personale.

Discovery Rottnest Island, Australia occidentale

Discovery Rottnest Island è il più innovativo resort ecologico d’Australia, raggiungibile in traghetto da Perth, nella splendida cornice dell’omonima isola. Incastonato tra le dune di Pinky Beach un club a bordo piscina insieme ad un ristorante e 83 lussuose eco-tende accolgono gli ospiti in un’atmosfera rilassata e a contatto con la natura.

Gli alloggi sono collegati direttamente con le spiagge di sabbia bianca per poter raggiungere in pieno comfort le bellissime calette dei dintorni.  Le eleganti eco-tende realizzate con materiali sostenibili come legno e tela, per consentire il flusso d’aria naturale, rispettano pienamente la natura in cui sono immerse grazie anche al piano di rivegetazione che consente lo sviluppo della flora circostante. Come primo eco-resort aperto negli ultimi 30 anni, Discovery Rottnest Island offre un’esperienza di glamping sostenibile senza eguali.

Sanctuary di Sirromet, Queensland

Incastonato tra il più bel bosco di maestosi alberi di melaleuca nel Queensland, il Sanctuary By Sirromet situato a soli 30 minuti d’auto da Brisbane e dalla Gold Coast, accoglie i suoi ospiti nella magica oasi del vino australiano tra i vigneti Sirromet. Con una grande impronta eco-sostenibile le 55 eco-tende di Sirromet sono esclusivamente alimentate grazie ai pannelli solari, reimpiegando anche un grande risparmio idrico, e con gadget completamente biodegradabili. L’esperienza è in stile safari ma con grande comfort, che non offre solo delle ottime degustazioni di vino ma anche la vista di teneri wallaby data la sua completa immersione nella natura selvatica.

Eco Resort di Lady Elliot Island, Queensland

Verso il sud della Grande Barriera Corallina, un paradiso immerso nella natura L’Eco Resort di Lady Elliot accoglie gli ospiti in un’esperienza di eco-turismo consapevole ed educativo. Posizionato all’interno di una zona completamente verde e protetta, è immerso nell’habitat di oltre 1200 specie di fauna marina con delle innovative tende ecologiche che fanno parte del progetto di ripristino dell’isola. La sola energia del resort rifornisce tutta l’isola grazie all’innovativa stazione di energia solare ibrida tra batterie a gel e pannelli solari. Senza televisioni o cellulari gli ospiti hanno un ulteriore ragione per disconnetersi completamente e ricongiungersi con la natura circostante.

Truffle Lodge, Tasmania

Il Truffle Lodge è situato sulle rive del fiume Derwent, a soli 39 chilometri da Hobart, nel cuore di una delle prime tartuferie d’Australia. La natura è il fulcro del lodge, infatti il suo design è stato sapientemente studiato per impattare il meno possibile sull’ambiente circostante e per fondersi in un sapiente mix di eco-hospitality, sembrando quasi un bush-camp australiano, i glamping di lusso dal carattere rustico sono arredate con ampie vasche da bagno in legno e spaziosi, soffici letti seguendo uno stile semplice ed essenziale. 

Emirates One & Only Wolgan Valley, New South Wales

Situato in una riserva naturale di 7.000 acri nelle Blue Mountains, One & Only Wolgan Valley è un maestoso resort che presenta un lusso di nuovo livello. Per il nono anno consecutivo ha ottenuto la certificazione di carbon neautral, accreditandosi così a livello internazionale sin dalla sua apertura nel 2009. Il resort offre esperienze uniche nel loro genere come il Wombat Worrier e Conservation Hour, che accompagnano e incoraggiano gli ospiti ad impegnarsi per l’ambiente piantando alberi, proteggendo la fauna selvatica e testando la qualità dell’acqua potabile con le guide locali. Un equilibrio di lusso premuroso per l’ambiente in totale trasparenza per i viaggiatori.

In2TheWild, New South Wales

In2TheWild ha progettato lussuose cabine ecologiche interamente immerse in luoghi meravigliosi e appartati nella natura di tutto il New South Wales.

Queste accoglienti e inusuali cabine, non solo offrono la possibilità di disconnettersi totalmente, ma essendo state progettate con un intento sostenibile, supportano i proprietari terrieri rurali e gli agricoltori a capitalizzare le loro splendide proprietà.

In2TheWild si sta espandendo in tutta la regione con le aperture delle nuove proprietà a: Lake Macquarie, Hunter, Shoalhaven Coast, Southern Highlands, Southern Tablelands, Wollongong.

Wildfest, Canberra e New South Wales

A breve distanza in auto da Canberra, nascosto nella regione di Tidbinbilla o nelle Highlands meridionali del New South Wales, un’esperienza nella natura selvaggia australiana davvero indimenticabile per i viaggiatori è il Wildfest Popup Wilderness Retreats: un glamping con tende ecologiche premium in un ambiente totalmente naturale. La missione di Wildfest è connettere realmente gli ospiti con la natura e ispirarli a proteggerla. Grazie all’utilizzo di materiali sostenibili, riciclabili e biodegradabili come cannucce di metallo, bottiglie d’acqua in vetro, Wildfest promette di lasciare la natura così com’è stata trovata, intatta, incontaminata e selvaggiamente bella.

Il Forest Bathing nella foresta pluviale è d’obbligo come le esperienze spirituali ‘canoes, campaigns and canapes’. Wildfest inoltre ospita il primo festival dedicato al glamping in Australia che si tiene ogni anno a ottobre.

Ikara Safari Camp, South Australia

Nascosto nel cuore del Parco Nazionale Flinders Rangers del South Australia si trova l’Ikara Safari Camp che offre una lussuosa accomodation entroterra. 15 tende ecologiche di alta qualità sul Wilpena Pound Resort sono alimentate attraverso il più grande sistema di elettricità solare dell’intero continente, che segue dei processi di mantenimento e protezione dell’acqua potabile, dell’energia e del cambiamento climatico. In parte di proprietà indigena, Ikara Safari Camp mira a garantire la preservazione delle formazioni rocciose e delle pittoresche gole di montagna di Wilpena Pound. Con un accesso privilegiato alle esperienze naturalistiche come le passeggiate nel bush, gli osservatori e i tour indigeni educativi, Ikara Safari Camp è il soggiorno perfetto per i viaggiatori che cercano di entrare in contatto con la terra e la cultura.

Le ultime

SIMA e Italiaambiente debuttano in TV: al via “LIFE – Ambiente, Salute e Società”, il programma televisivo sulla transizione ecologica

Con i temi della transizione ecologica a fare da leitmotiv, debutta questa sera, alle ore 22.30, “LIFE - Ambiente,...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.