Quali sono le sfide da superare per il futuro del settore dell’intrattenimento
Q

I più letti

Per continuare ad attrarre, deliziare e fidelizzare i clienti nel 2021 e oltre, le aziende di Entertainment & Media dovranno probabilmente superare diverse sfide, a cominciare dall’assicurare un flusso costante di contenuti di alta qualità. Ovviamente, in mezzo alla pandemia, questo significa trovare modi innovativi per tornare rapidamente e in sicurezza alla produzione di quei contenuti. È inoltre imperativo che le aziende di E&M continuino a sviluppare le proprie capacità per sfruttare i dati dei clienti per fornire consigli sui contenuti altamente pertinenti e pubblicità mirata. Ciò dovrebbe accadere se i clienti utilizzano un servizio basato su abbonamento o un’offerta gratuita supportata da pubblicità. 

I punti di forza da sfruttare per l’industria dell’intrattenimento odierno

Grazie alle tecnologie pubblicitarie dinamiche, i marchi possono servire ogni cliente con annunci personalizzati in base ai suoi dati e al suo profilo. Armate di dati sui clienti migliori e più fruibili, le aziende di E&M possono offrire anche contenuti video personalizzati, musica, giochi e podcast. Quando un consumatore riceve una raccomandazione pertinente per una canzone o un gioco e ottiene valore dall’interazione, è più probabile che rimanga. Per fornire un alto livello di valore, le aziende specializzate in sviluppo tecnologico dovrebbero lavorare per una forte integrazione e un’esperienza utente senza soluzione di continuità tra tutti i contenuti e i servizi che forniscono.

Il punto della situazione per i fornitori di new media e di servizi in streaming

Sebbene il flusso di nuovi entranti possa diminuire, le pressioni concorrenziali probabilmente aumenteranno solo nel prossimo anno. I fornitori di media sono chiamati a soddisfare la domanda dei consumatori di contenuti originali, un’ampia gamma di altre opzioni di contenuto e un mix di servizi in abbonamento e gratuiti supportati da pubblicità. Per molte società di M&E, ciò potrebbe richiedere investimenti significativi sia in tecnologia che in contenuti, comprese potenziali fusioni e acquisizioni. Alla fine, il successo si ridurrà probabilmente alla fornitura della migliore esperienza cliente complessiva possibile, costruita su una solida base di contenuti accattivanti e consigli, pubblicità e servizi personalizzati. Questo approccio può aiutare a creare relazioni con i clienti che durano anni, non certo mesi o settimane. 

Le nuove sfide che il mercato tecnologico è chiamato ad affrontare

Come vedremo, sia la tecnologia che il mercato devono affrontare sfide considerevoli. Per ora, le aziende di giochi possono vedere i nuovi servizi di cloud gaming più come concorrenti e disgregatori che come partner. Con il vantaggio della recente storia di Internet, possono percepire l’inevitabilità del cloud gaming con la consapevolezza che i cambiamenti nella distribuzione potrebbero non favorire gli operatori storici.

Segmenti di gioco e stato di avanzamento

Per comprendere meglio il mercato dei videogiochi, consideriamo un insieme di quattro segmenti di gioco che i servizi di cloud gaming e l’industria dei videogiochi in generale stanno cercando di affrontare: giocatori mobili, giocatori immersivi, appassionati di eSport e non giocatori. Ogni segmento impone requisiti sia alla tecnologia che al business dei videogiochi in streaming, come si è già verificato negli anni scorsi con il cambio di guardia del settore del gambling online. Sicuramente ricorderete come a cavallo tra il 2014 e il 2016 per i giochi da casinò online vi siano state modifiche sostanziali in termini di gameplay e di device utilizzati, per sfruttare al meglio la tecnologia imperante di smartphone e tablet. Ed è stato necessario uno sforzo produttivo non indifferente, che però alla lunga ha dato ottimi risultati, se si pensa che oggi gli utenti attivi accedono e giocano per oltre il 70% da device di tipo mobile. 

Gioco per mobile: il pubblico più vasto, i giochi più semplici del momento

Secondo alcune stime, i videogiochi per dispositivi mobili rappresentano ora quasi la metà del mercato globale dei videogiochi da 149 miliardi di dollari, con una crescita del 10% su base annua. Il principale fattore di crescita nel settore dei videogiochi proviene dai giocatori mobili: oltre 2 miliardi di persone in tutto il mondo ora giocano ai giochi per dispositivi mobili. Secondo il sondaggio sulle tendenze dei media digitali del 2019 di Deloitte, i giocatori mobili hanno la più ampia distribuzione tra generazioni. Nel 2018, i giocatori mobili hanno contribuito al 74 percento della spesa dei consumatori negli app store mobili. giochi per dispositivi mobili, alcuni dei migliori titoli si sono dimostrati durevoli, mantenendo la popolarità per diversi anni. Il più grande fattore di crescita nel settore dei videogiochi proviene dai giocatori mobili: più di 2 miliardi di persone in tutto il mondo ora giocano ai giochi mobili.

Conclusioni finali sul tema del gioco virtuale

Le azioni che le aziende dovrebbero intraprendere sono le seguenti:

● Esplorare nuovi modelli di business e tecnologie che promuovono una comprensione più profonda del comportamento dei consumatori e un migliore coinvolgimento dei consumatori.

● Lead con contenuti originali: il 45% degli abbonati statunitensi afferma di aver pagato per uno specifico servizio di video in streaming per guardare nuovi contenuti originali non disponibili da nessun’altra parte.

● Incontrare i clienti ovunque si trovino offrendo un’ampia gamma di opzioni (video, musica, giochi, podcast e altro), disponibili tramite un mix di abbonamento e servizi gratuiti supportati da pubblicità.

● Ridefinire le relazioni con gli inserzionisti per indirizzare i consumatori con contenuti e pubblicità più personalizzati.

FLASH

Le ultime

La conservazione della natura è donna: eletta la nuova presidentessa IUCN

I  componenti dell'Assemblea dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN),  hanno eletto Razan Khalifa Al Mubarak nuova presidentessa...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.