Medici Veterinari, mozione europea e petizione contro la messa al bando degli antibiotici
M

La striscia

Indagine Altroconsumo, veicoli condivisi la tendenza in spostamenti urbani

(Adnkronos) - Sebbene l’Italia resti uno dei Paesi con un tasso di motorizzazione tra i più alti d’Europa...

Spazio, Nasa alla riscossa con Starliner

(Adnkronos) - La NASA è pronta per il test della capsula spaziale Starliner. Lo hanno annunciato alcuni funzionari...

Più fiori per la salvaguardia delle api e dell’ambiente

(Adnkronos) - Difendere l'ambiente e tutelare la biodiversità attraverso l'ecologia integrale. In occasione della Giornata mondiale delle api...

Contro il cancro anche la fibra ottica

(Adnkronos) - Usare la fibra ottica per lottare contro il cancro. E’ l’idea dietro il dispositivo sviluppato dal...

Harry e Megan, anniversario con telecamere

(Adnkronos) - Harry e Megan festeggiano oggi il loro quarto anniversario di matrimonio. Secondo le tradizioni Usa, dopo...

La petizione “Una firma per salvare gli antibiotici e gli animali” ha superato le 53mila firme. La promuove l’ANMVI, Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani, per chiedere agli Eurodeputati italiani di respingere una mozione europea che mette al bando le terapie  antimicrobiche essenziali per le cure di tutte le specie animali.
I Medici Veterinari italiani sono preoccupati come tutti i loro Colleghi europei. “Siamo di fronte al rischio che il principio dell’uso prudente degli antibiotici si trasformi in un divieto radicale, che ci priverebbe di terapie essenziali nei casi di infezioni batteriche gravi e potenzialmente letali per gli animali”, afferma il Presidente dell’ANMVI Marco Melosi, primo firmatario della petizione.

La mozione europea sarà al voto dell’Europarlamento a metà settembre. Respingerla significa mantenere l’approccio della Commissione Europea come chiedono i Medici Veterinari – un approccio suffragato dall’EMA e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità Animale – secondo il quale se non ci sono alternative terapeutiche e la vita stessa degli animali è in pericolo, i Veterinari possono utilizzare antimicrobici salva vita.
La mozione europea, già votata in via preliminare a luglio dalla Commissione ENVI (Salute e Ambiente) suscita sorpresa nella comunità scientifica e sconcerto per la scarsa considerazione nei confronti delle vite animali. La mozione infatti critica la Commissione Europea di eccessiva attenzione agli animali.
Attorno alla petizione dell’ANMVI – che è stata anche registrata ufficialmente dal Parlamento Europeo- si stanno raccogliendo decine di migliaia di sottoscrittori. La raccolta firme proseguirà fino al voto del PE.

FLASH

Le ultime

Massimo Mariotti riconfermato presidente di Serit

L’assemblea dei soci ha nominato il 6 maggio il nuovo consiglio di amministrazione di Serit, società che gestisce il...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.