**Brescia: attrice hard fatta a pezzi, legale fermato, ‘frastornato, con confessione uscito da incubo’**
*

La striscia

Svelati a Bolzano i riti funerari dell’Età del Bronzo

(Adnkronos) - Scoperto a Bolzano un crematorio risalente all’età del Bronzo (1150-950 ca a.C.). Lo hanno individuato gli...

Sneakers, che tesoro!

(Adnkronos) - Fa proseliti anche in Italia la passione sfrenata per un capo d'abbigliamento solo apparentemente casual: le...

Ikea Italia con AzzeroCO2 riqualifica 3.000mq del Gianicolo

(Adnkronos) - Un progetto di riqualificazione ambientale e paesaggistica di un’area del Colle del Gianicolo di Roma con...

Coripet approva bilancio 2021, turnover di 114 mln di euro

(Adnkronos) - Cresce la quota di mercato, così come i ricavi ed i contributi per i maggiori oneri...

Th Resorts, strutture certificate ed energia 100% green

(Adnkronos) - Th Resorts, marchio turistico italiano nato nel 1977, certifica la sostenibilità di tutte le strutture con...

(Adnkronos) – “Il mio assistito è una persona frastornata, nelle ultime 24 ore avrà mangiato un boccone, non ha ancora dormito e sta realizzando pian piano il futuro che lo attende”. A dirlo all’Adnkronos è Stefano Paloschi, l’avvocato di Davide Fontana, il 43enne fermato per l’omicidio di Carol Maltesi, la 26enne attrice hard conosciuta come Charlotte Angie, avvenuto nel gennaio scorso a Rescaldina, nel Milanese. Il corpo smembrato della giovane, dopo essere stato nascosto in un congelatore, è stato gettato in quattro sacchi neri in un dirupo a Borno, in Valcamonica.  

Fontana “sicuramente è una persona provata – sottolinea il legale – che confessando, e ci tengo a sottolinearlo, lo ha fatto spontaneamente prima del mio arrivo davanti al pubblico ministero, è uscito da un incubo che stava vivendo da due mesi”. L’uomo, attualmente rinchiuso nel carcere di Brescia, è stato sentito oggi dal gip. Durante l’interrogatorio, durato circa mezz’ora, Fontana ha “risposto richiamandosi a quanto già dettagliatamente detto al pubblico ministero” lunedì sera in caserma “con qualche precisazione, ribadendo le dichiarazioni confessorie”. I reati contestati sono omicidio volontario e distruzione e occultamento di cadavere. La decisione del gip è attesa tra oggi e domani. 

 

 

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.