Covid oggi Italia, 77.621 contagi e 170 morti: bollettino 30 marzo
C

La striscia

Indagine Altroconsumo, veicoli condivisi la tendenza in spostamenti urbani

(Adnkronos) - Sebbene l’Italia resti uno dei Paesi con un tasso di motorizzazione tra i più alti d’Europa...

Spazio, Nasa alla riscossa con Starliner

(Adnkronos) - La NASA è pronta per il test della capsula spaziale Starliner. Lo hanno annunciato alcuni funzionari...

Più fiori per la salvaguardia delle api e dell’ambiente

(Adnkronos) - Difendere l'ambiente e tutelare la biodiversità attraverso l'ecologia integrale. In occasione della Giornata mondiale delle api...

Contro il cancro anche la fibra ottica

(Adnkronos) - Usare la fibra ottica per lottare contro il cancro. E’ l’idea dietro il dispositivo sviluppato dal...

Harry e Megan, anniversario con telecamere

(Adnkronos) - Harry e Megan festeggiano oggi il loro quarto anniversario di matrimonio. Secondo le tradizioni Usa, dopo...

(Adnkronos) – Sono 77.621 i nuovi contagi da covid in Italia oggi, 30 marzo 2022, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 170 morti. 

Sono 524.899 i tamponi effettuati in più da ieri e il tasso di positività è al 14,8%. Il totale dei tamponi effettuati è 200.421.282.  

Salgono da ieri i ricoveri ordinari (+131) con sintomi Covid mentre in lieve calo (-6) sono i pazienti in terapia intensiva. I ricoverati con sintomi sono 9.871 in totale, 481 quelli in terapia intensiva con 50 ingressi del giorno. I dimessi e guariti sono in totale 13.125.950. 

Le vittime dall’inizio della pandemia salgono a 159.224 mentre i casi totali sono 14.567.990.  

DATI E NUMERI COVID DELLE REGIONI
 

LAZIO – Sono 8.957 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 marzo 2022 nel Lazio, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 10 decessi. A Roma 4.247 casi di positività. “Oggi nel Lazio su 11.716 tamponi molecolari e 45.746 tamponi antigenici per un totale di 57.462 tamponi, si registrano 8.957 nuovi casi positivi (-2.473), sono 10 i decessi ( = ), 1.199 i ricoverati (-1), 81 le terapie intensive (+2) e +5.912 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,5%. I casi a Roma città sono a quota 4.247″ comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, al termine della task-force regionale per il Covid-19. Sono 122.034 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 1.199 ricoverati (ieri erano 1.200), 81 in terapia intensiva (ieri erano 79) e 120.754 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 1.144.893 e i morti 10.763 su un totale di 1.277.690 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio. 

CAMPANIA – Sono 8.469 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 marzo 2022 in Campania, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 9 decessi. I nuovi casi di positività sono emersi dall’analisi di 47.500 test. Dei 9 nuovi decessi, 4 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 5 in precedenza, ma registrati ieri. Sono oltre 10mila dall’inizio della pandemia. In Campania sono 34 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 703 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.  

VENETO – Sono 7.874 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto oggi, 30 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano altri 10 morti. Il totale dei casi da inizio pandemia sale a 1.482.982, mentre gli attualmente positivi sono 78.194. Il totale dei decessi da inizio pandemia è 14.141. Negli ospedali veneti sono ricoverate 547 persone in area medica e 35 in terapia intensiva. Negli ospedali di comunità i ricoverati positivi sono 119. Nella giornata di ieri sono state somministrate 2.136 dosi di vaccino. 

EMILIA ROMAGNA – Sono 5.239 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 marzo in Emilia Romagna, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 9 morti. Dall’inizio dell’epidemia nella regione si sono registrati 1.276.807 casi di positività. I casi di ieri sono stati individuati su un totale di 25.191 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 13.412 molecolari e 11.779 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è il 20,8%. Continua la campagna vaccinale anti-Covid. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 36 (-4 rispetto a ieri, -10%), l’età media è di 66,7 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.114 (+30 rispetto a ieri, +2,8%), età media 75,4 anni. 

TOSCANA – Sono 4.960 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 30 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. I nuovi casi, 1.314 confermati con tampone molecolare e 3.646 da test rapido antigenico, portano il totale a 979.079 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e sono lo 0,5% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 921.906 (94,2% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 7.584 tamponi molecolari e 24.560 tamponi antigenici rapidi, di questi il 15,4% è risultato positivo. Sono invece 7.825 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 63,4% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 47.688, -2,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 891 (8 in più rispetto a ieri), di cui 35 in terapia intensiva (3 in meno). Si registrano 16 nuovi decessi: 8 uomini e 8 donne con un’età media di 84,1 anni (8 a Firenze, 1 a Massa Carrara, 3 a Lucca, 1 a Pisa, 1 a Livorno, 1 a Arezzo, 1 a Siena). 

CALABRIA – Sono 2.851 i nuovi contagi da covid in Calabria secondo il bollettino di oggi, 30 marzo. Si registrano inoltre altri 11 morti. 13.067 i tamponi effettuati, +2.234 guariti, il totale dei decessi nella regione sale a 2.296. Il bollettino, inoltre, registra +606 attualmente positivi, +1 ricoveri (per un totale di 379) e, infine, +3 terapie intensive (per un totale di 24) 

VALLE D’AOSTA – Sono 53 i contagi da coronavirus in Valle d’Aosta oggi, 30 marzo 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. Il totale delle persone contagiate da virus da inizio emergenza a oggi nella regione a 32.562. I positivi attuali sono 1191 di cui 1172 in isolamento domiciliare e 19 ricoverati in ospedale. I guariti sono saliti a 30.846, in aumento di 50 unità rispetto a ieri. Il totale dei casi testati è pari a 130.763 mentre i tamponi fino ad oggi effettuati sono 847.913. Con il decesso segnalato oggi salgono a 525 le persone decedute e in Valle d’Aosta risultate positive al Covid da inizio epidemia. 

ABRUZZO – Sono 2.221 i nuovi contagi da covid in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 30 marzo. Si registrano inoltre altri 4 morti. Il totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – è di 312.476. Dei positivi odierni, 1.629 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Con i 4 nuovi decessi (di età compresa tra 85 e 88 anni, 1 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Teramo, 1 in provincia dell’Aquila, mentre un caso risale ai giorni scorsi ed è stato comunicato solo oggi dalla Asl) il bilancio totale sale a 3.087. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 270139 dimessi/guariti (+1155 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 39.250 (+1061 rispetto a ieri).Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che nel totale sono ricompresi anche 5489 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso verifiche. 

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 1.159 i nuovi contagi da covid in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 30 marzo. Si registrano inoltre altri 5 morti. Su 4.981 tamponi molecolari sono stati rilevati 373 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 7,49%. Sono inoltre 7.001 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 786 casi (11,23%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 9, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti scendono a 130. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.Per quanto riguarda l’andamento della diffusione del virus tra la popolazione, le fasce più colpite sono le 40-49 anni (18,21%) e la 50-59 anni (16,31%) dei casi totali; a seguire la 30-39 anni (13,55%). 

BASILICATA – Sono 1.031 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 marzo in Basilicata, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 3 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 4.319 tamponi (molecolari e antigenici). Le persone decedute risiedevano a Miglionico, Montalbano Jonico e in Puglia. Sono state registrate 629 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 112 (-3) di cui 3 (-1) in terapia intensiva: 65 (di cui 2 in TI) nell’ospedale di Potenza; 47 (di cui 1 in TI) in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono circa 25mila. 

PUGLIA – Sono 7.683 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 marzo in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 12 morti. I nuovi casi, individuati attraverso 41.514 tamponi, sono così suddivisi per provincia: Bari: 2.511; Bat: 507; Brindisi: 727; Foggia: 936 Lecce: 1.863; Taranto: 1.071; Residenti fuori regione: 53; Provincia in definizione: 15. Sono 117.695 le persone attualmente positive, 671 ricoverate in area non critica, 36 in terapia intensiva. Dati complessivi: 910.697 casi totali, 9.697.339 tamponi eseguiti, 785.053 persone guarite e 7.949 decessi.  

FLASH

Le ultime

Massimo Mariotti riconfermato presidente di Serit

L’assemblea dei soci ha nominato il 6 maggio il nuovo consiglio di amministrazione di Serit, società che gestisce il...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.