Innovamare, study trip tra partner croati e italiani con pmi in Finlandia
I

La striscia

(Adnkronos) – Si è tenuta, dal 29 al 31 marzo 2022, con i partner croati e italiani del progetto strategico InnovaMare (Programma Interreg Va Italia-Croazia 2014-2020) e le pmi la visita di studio al driver di innovazione della Finlandia, città di Espoo, con l’obiettivo di scambiare esperienze e conoscere l’ecosistema della crescita sostenibile e dell’innovazione. I partecipanti hanno potuto osservatore da vicino e comprendere come funziona l’ecosistema finlandese dell’innovazione, come è stato costruito e alcuni dei suoi punti salienti e delle novità. 

Durante questa visita di studio i partecipanti hanno potuto osservare il più grande hub di innovazione del Nord Europa, l’ecosistema del campus di Otaniemi presso l’Università di Aalto e il campus del Vtt Research Institute, nonché le strutture di supporto all’innovazione a Espoo e Helsinki, ovvero l’Università. Le prospettive varieranno dal livello locale e regionale a quello nazionale. 

La visita di studio è stata organizzata dalla Camera dell’Economia croata, capofila del progetto, con l’obiettivo di dare la possibilità ai partner di approfondire le proprie conoscenze sul processo dall’avvio della cooperazione nell’innovazione all’accesso al mercato e su quali siano le condizioni di questo processo, come le relazioni interne, i servizi, i benefici per gli stakeholder, il trasferimento di tecnologia, la proprietà intellettuale, l’internazionalizzazione. Il progetto InnovaMare va ricordato mira a migliorare la collaborazione transfrontaliera tra scienza e settore privato sul trasferimento tecnologico creando reti innovative per robotica e sensoristica subacquea, coinvolgendo le pmi in reti internazionali. 

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.