Guerra Ucraina: Macron: “Stop import di petrolio e carbone russi”
G

La striscia

(Adnkronos) – Emmanuel Macron ha espresso “l’auspicio” che si possa giungere “questa settimana” al blocco completo delle importazioni di petrolio e carbone dalla Russia. Il presidente francese, intervenendo sull’emittente France Inter, ha affermato che ci sono “segnali molto chiari” che a Bucha, la cittadina attorno a Kiev che era stata occupata dalle truppe russe, siano stati commessi “crimini di guerra”. “Non possiamo lasciar perdere. Dobbiamo avere delle sanzioni che dissuadano da ciò che è accaduto lì”, ha detto Macron, che ha offerto all’Ucraina l’assistenza della Francia nell’indagine su quanto accaduto.  

A marzo, la Federazione Russa ha aumentato la produzione di petrolio del 7,3%, portandola a 46,57 milioni di tonnellate. Lo riferisce il sito del quotidiano economico russo Kommersant. 

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.