**Brevetti: Golzio ( Epo), ‘risultati Italia freccia arco candidatura tribunale Milano**
*

La striscia

(Adnkronos) – ”L’unica cosa che posso dire è che i risultati sui brevetti europei stanno crescendo, l’Italia è quella che ha risposto meglio durante il periodo pandemico e questo potrebbe essere una freccia all’arco di questa candidatura. Lo dice Domenico Golzio, Director di European Patent Office sulla possibilità che scelta per la sede per il tribunale dei brevetti dell’Unione possa cadere su Milano dopo l’uscita di scena di Londra dovuta alla Brexit. Le domande di brevetto provenienti dall’Italia e dirette all’ European Patent Office nel 2021 cresciute del 6,5% anno su anno. E N+nonostante la pandemia, il tasso di crescita è di nuovo quasi raddoppiato (era già +3,4% nel 2020) confermandosi ben al di sopra della crescita media del 2,7% registrata dai 27 Paesi UE. Nel complesso 2021 aziende e inventori italiani hanno depositato presso Epo un totale di 4919 domande di brevetto, il numero più alto mai registrato fino ad oggi.  

 

FLASH

Le ultime

È stato un buon campionato per il Verona?

In questo periodo dell’anno si avviano alla conclusione gli anni scolastici e i campionati di calcio, situazioni per cui...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.