Russia, Cremlino: “Non escluso default artificiale”
R

La striscia

Energia, Letizia Magaldi (Mge): “Serve patto su paesaggio e quadra tra tutti gli attori”

(Adnkronos) - "L'Italia è un'eccellenza manifatturiera e nel food. L'emergenza che stiamo vivendo devi aiutarci a valorizzare le...

Svelati a Bolzano i riti funerari dell’Età del Bronzo

(Adnkronos) - Scoperto a Bolzano un crematorio risalente all’età del Bronzo (1150-950 ca a.C.). Lo hanno individuato gli...

Sneakers, che tesoro!

(Adnkronos) - Fa proseliti anche in Italia la passione sfrenata per un capo d'abbigliamento solo apparentemente casual: le...

Ikea Italia con AzzeroCO2 riqualifica 3.000mq del Gianicolo

(Adnkronos) - Un progetto di riqualificazione ambientale e paesaggistica di un’area del Colle del Gianicolo di Roma con...

Coripet approva bilancio 2021, turnover di 114 mln di euro

(Adnkronos) - Cresce la quota di mercato, così come i ricavi ed i contributi per i maggiori oneri...

(Adnkronos) – Il Cremlino non esclude un default della Russia “creato artificialmente” nel quadro economico condizionato dalla guerra con l’Ucraia e dalle sanzioni. “La Russia ha tutte le risorse necessarie per onorare i suoi debiti. Una grande porzione delle riserve russe è stata bloccata all’estero. Se questo blocco continuam e i trasferimenti di denaro per onorare il debito da queste risorse bloccate vengono a loro volta congelati, possono essere pagati in rubli. Se sarà impossibile, teoricamente sarà possibile una situazione di default. Ma è una situazione puramente artificiale”, ha affermato il portavoce, Dmitry Peskov per cui “non c’è altrimenti alcun terreno per un default”.  

Il ministero delle Finanze ha reso noto che oggi sono state pagate per la prima volta in rubli cedole per 649,2 milioni di dollari, dovute ai creditori stranieri, sugli eurobond sovrani Russia-2022 e Russia-2042. Il pagamento è stato effettuato in rubli “a causa del rifiuto delle banche straniere di eseguire l’ordine in valuta straniera”, si precisa, senza citare le sanzioni.  

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.