Guerra Ucraina, Russia: “Cessate il fuoco ora impossibile”
G

La striscia

Bear Friendly, nascono i prodotti amici dell’orso

(Adnkronos) - Miele, frutta, ortaggi prodotti nella Maiella presto diventeranno ambasciatori della tutela dell’orso marsicano. Al via nella...

Ucraina, grano bloccato e caro energia. Verso la crisi alimentare globale

(Adnkronos) - Con i porti bloccati e l'export dei cereali al palo (che ora non si sa nemmeno...

Giornata mondiale tartarughe, allarme Enpa: “Sono in pericolo”

(Adnkronos) - Il 23 maggio è la Giornata mondiale delle tartarughe e l'Enpa lancia l'allarme: "Sono in pericolo"....

Il Giro d’Italia della Csr a Lecco, focus sulle filiere di prossimità

(Adnkronos) - Più una filiera è corta, più la sostenibilità diventa concreta. Le piccole e medie realtà locali...

Giornata Europea dei Parchi, obiettivo 30% di territorio protetto

(Adnkronos) - Il 24 maggio si celebra la Giornata Europea dei Parchi promossa da Europarc Federation con lo...

(Adnkronos) – Un cessate il fuoco ora in Ucraina è impossibile. E’ quanto ha detto il vice rappresentante russo alle Nazioni Unite, Dmitry Polyansky, citato dalla Tass, accusando l’Ucraina di poter usare armi di distruzione di massa. 

Polyansky non ha escluso che l’Ucraina e “i gruppi radicali usino armi di distruzione di massa sul campo di battaglia se non possono raggiungere la superiorità con mezzi convenzionali”.  

Mosca oggi ha annunciato un cessate il fuoco dalle 14, le 12 in Italia, per far uscire i civili dall’acciaieria Azovstal di Mariupol. Ma la vice premier ucraina Irina Vereschuk ha detto che nessun accordo è stato raggiunto per l’apertura di un corridoio umanitario oggi da Mariupol.  

Oleksiy Arestovych, il consigliere presidenziale ucraino, in un briefing ha dichiarato che “il nemico continua a concentrare le proprie forze nelle direzioni Rubizhne, Severodonetsk, Popasna e anche da Izuym a Sloviansk e Kramatorsk, ma senza successo. Continua ad attaccare Azovstal a Mariupol con l’artiglieria, con l’aviazione e altre armi cerca di avanzare in tutti i modi infrangendo l’ordine del loro presidente Putin: il che dimostra per l’ennesima volta con chi noi stiamo combattendo”. 

Cinque stazioni ferroviarie nel centro e nell’ovest dell’Ucraina sono state colpite da missili russi, ha denunciato il direttore delle Ferrovie ucraine, Olexandr Kamishin, precisando che gli attacchi hanno provocato vittime. “Le forze russe stanno distruggendo sistematicamente le infrastrutture delle nostre ferrovie”, ha affermato.  

Cinque persone sono morte, 18 ferite, in attacchi missilistici russi sull’infrastruttura ferroviaria vicino a Zhmerynka, nella regione di Vinnytsia. 

Tre morti e un ferito è il bilancio di un attacco a Dergachi, nella regione di Kharkiv.  

 

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.