Stefano Tacconi, le condizioni: “Primi segnali incoraggianti”
S

La striscia

(Adnkronos) – Stefano Tacconi, ricoverato da sabato dopo un’emorragia cerebrale, “in questo momento è stabile, ma in coma farmacologico. Ha fatto una Tac lunedì pomeriggio e non ci sono particolari problemi. L’emorragia di sabato è stata fermata, ora dobbiamo attendere la ripresa. Ci sono i primi segnali che sono incoraggianti, papà muove un po’ gli occhi e gli arti, ma serve tempo”. Così il figlio di Tacconi, Andrea, alla trasmissione di Rai Sport ‘Calcio Totale’ in merito alla condizioni del padre, ricoverato all’ospedale di Alessandria in seguito a un’emorragia cerebrale da rottura di aneurisma. 

FLASH

Le ultime

Come vincere di più al blackjack

Stai cercando modi per vincere di più nel gioco del blackjack ma non sei sicuro di cosa stai sbagliando...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.