Ucraina, “generale Gerasimov in Donbass nei giorni scorsi”
U

La striscia

Bear Friendly, nascono i prodotti amici dell’orso

(Adnkronos) - Miele, frutta, ortaggi prodotti nella Maiella presto diventeranno ambasciatori della tutela dell’orso marsicano. Al via nella...

Ucraina, grano bloccato e caro energia. Verso la crisi alimentare globale

(Adnkronos) - Con i porti bloccati e l'export dei cereali al palo (che ora non si sa nemmeno...

Giornata mondiale tartarughe, allarme Enpa: “Sono in pericolo”

(Adnkronos) - Il 23 maggio è la Giornata mondiale delle tartarughe e l'Enpa lancia l'allarme: "Sono in pericolo"....

Il Giro d’Italia della Csr a Lecco, focus sulle filiere di prossimità

(Adnkronos) - Più una filiera è corta, più la sostenibilità diventa concreta. Le piccole e medie realtà locali...

Giornata Europea dei Parchi, obiettivo 30% di territorio protetto

(Adnkronos) - Il 24 maggio si celebra la Giornata Europea dei Parchi promossa da Europarc Federation con lo...

(Adnkronos) – “Sappiamo che è stato in Donbass per diversi giorni la scorsa settimana, non sappiamo se sia ancora lì”. Fonti del Pentagono confermano così che il capo dello Stato Maggiore russo, il generale Valery Gerasimov si è recato sul fronte, senza specificare quali tipo di informazioni di intelligence sia stata raccolta.  

Riguardo invece alle notizie, rilanciata da diverse fonti ucraini, riguardanti il fatto che Gerasimov sarebbe rimasto ferito mentre era in Ucraina, le fonti del Pentagono, citate dalla Cnn, affermano di “non avere indicazioni riguardo al fatto sia ferito”. 

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.