“Via le mascherine nelle palestre atto dovuto”
&

La striscia

Ondate di calore, maggio come luglio e agosto

(Adnkronos) - Ondate di calore sempre più precoci. Lo conferma quello che sta succedendo in questi giorni non...

Il riscaldamento globale nemico del sonno

(Adnkronos) - Il riscaldamento globale ci ruba il sonno. A sostenerlo è una ricerca condotta dall’Università di Copenhagen,...

Dalla genetica i pomodori alla vitamina D

(Adnkronos) - Pomodori modificati geneticamente per diventare fonte vegana di vitamina D. E’ l'obiettivo degli scienziati del John...

Ambiente, Altroconsumo: ‘palloncini per bambini poco sicuri anche per salute’

(Adnkronos) - Immancabili alle feste dei bambini e durante le celebrazioni più liete, i palloncini sono giocattoli che...

Cosmesi naturale, ingredienti fermentati trend dell’estate 2022

(Adnkronos) - Cosmesi naturale: gli ingredienti fermentati sono uno dei trend dell’estate 2022 grazie alla loro capacità di...

(Adnkronos) – Via da ieri le mascherine anche nelle palestre e negli impianti sportivi chiusi: “è un atto dovuto, eppure ancora in molti le usano. Ora però è una scelta personale, un po’ come il casco in bici che in nessun paese giustamente è obbligatorio ma suggerito”. Lo dice all’Adnkronos Giampiero Guglielimi, presidente dell’Anpals, associazione nazionale palestre e strutture private sportive.  

“Era cosa nell’aria, dovuta. Certo, bisogna mantenere quelle regole di buonsenso: quando c’è tanta gente al chiuso. In palestra non si usano, è fuori logica”. E soprattutto, ora che se ne può parlare, “sarei curioso di saper quanta gente utilizzava le mascherine secondo le regole: la sostituzione ogni 4-5 ore, la disinfezione. Non so in quanti l’abbiano effettivamente fatto”. Per gli impianti sportivi, comunque, la fine dell’obbligo “significa solo maggior libertà d’accesso: si è insomma tornati alla normalità. Siamo soddisfatti, ripeto che si tratta di un atto doveroso”.  

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.