Kia presenta progetto di mobilità sostenibile ‘La Via Elettrica’
K

La striscia

Ucraina, grano bloccato e caro energia. Verso la crisi alimentare globale

(Adnkronos) - Con i porti bloccati e l'export dei cereali al palo (che ora non si sa nemmeno...

Giornata mondiale tartarughe, allarme Enpa: “Sono in pericolo”

(Adnkronos) - Il 23 maggio è la Giornata mondiale delle tartarughe e l'Enpa lancia l'allarme: "Sono in pericolo"....

Il Giro d’Italia della Csr a Lecco, focus sulle filiere di prossimità

(Adnkronos) - Più una filiera è corta, più la sostenibilità diventa concreta. Le piccole e medie realtà locali...

Giornata Europea dei Parchi, obiettivo 30% di territorio protetto

(Adnkronos) - Il 24 maggio si celebra la Giornata Europea dei Parchi promossa da Europarc Federation con lo...

(Adnkronos) – Nel quadro dell’impegno per una mobilità veramente sostenibile parte ‘La Via elettrica’, un progetto di Kia che punta a realizzare una rete di stazioni di ricarica posizionate nei luoghi più suggestivi d’Italia come resort, hotel e ristoranti al fine di connettere più località possibili in un vero e proprio network per la ricarica di veicoli elettrici e plug in.  

Nelle strutture individuate che aderiranno al progetto verrà installata una colonnina di ricarica universale Mennekes in co-branding con la casa coreana al fine di poter inserire anche la ricarica dei veicoli elettrici ed elettrificati tra i servizi di strutture ricettive di alto profilo. Attualmente le colonnine di ricarica già installate e attive sul territorio si trovano a Rapallo (Ge), San Vincenzo (Li), all’Isola d’Elba e Sirolo (An), ma ben presto si aggiungeranno anche Castel Volturno (Ce), Taranto, Roccella Ionica (Rc) ed Agrigento.  

Il progetto ‘La Via Elettrica’ – si sottolinea – “si colloca in un panorama di visione globale che vede il brand Kia in posizione di crescita e affermazione per la futura leadership del mercato dei veicoli elettrici ed elettrificati. Con uno sguardo d’insieme di grande respiro con cadenza 2026, Kia ha costruito la propria strategia puntando su l’incremento della quota di mercato, il continuo processo di elettrificazione, il progressivo sviluppo della rete di servizi accessori al canonico mondo delle vendite auto e infine a una continua digitalizzazione dei processi”.  

Forte di una chiusura 2021 con un 3,01% di quota di mercato nazionale (salita ad aprile 2022 al 3,5%) , entro la fine del 2025, Kia prevede di offrire una gamma completa di 11 modelli elettrici. A livello mondiale l’obiettivo è quello di raggiungere una quota del 6,6% del mercato globale dell’elettrico (esclusa la Cina), oltre a una quota del 25% delle vendite della gamma di modelli eco-friendly.  

Nell’ambito di un allargamento globale del mercato di veicoli elettrici previsto entro il 2026, Kia punta a raggiungere la quota di vendita di 500.000 veicoli elettrici annui e di 1 milione di modelli eco-friendly (esclusa la Cina) globalmente. E dal punto di vista delle novità “eco-friendly” il 2022 sarà l’anno per il rinnovamento completo della gamma Niro e dell’arrivo della versione GT di EV6 neo eletta Car Of The Year. 

“La Via Elettrica è un progetto congiunto dal grande valore simbolico – spiega Giuseppe Bitti, a.d. di Kia Italia – La nostra azienda a livello globale sta evolvendo da costruttore automobilistico tradizionale a provider di servizi di mobilità elettrica, così come grande attenzione è riposta a tematiche di sostenibilità e decarbonizzazione dei processi industriali. L’inaugurazione che celebriamo quest’oggi volge lo sguardo in questa direzione, coniugando elementi che contribuiscono al riposizionamento del nostro brand all’interno del panorama automotive nazionale”. 

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.