Ucraina, Mosca: “197mila bambini trasferiti in Russia”
U

La striscia

Giornata mondiale tartarughe, allarme Enpa: “Sono in pericolo”

(Adnkronos) - Il 23 maggio è la Giornata mondiale delle tartarughe e l'Enpa lancia l'allarme: "Sono in pericolo"....

Il Giro d’Italia della Csr a Lecco, focus sulle filiere di prossimità

(Adnkronos) - Più una filiera è corta, più la sostenibilità diventa concreta. Le piccole e medie realtà locali...

Giornata Europea dei Parchi, obiettivo 30% di territorio protetto

(Adnkronos) - Il 24 maggio si celebra la Giornata Europea dei Parchi promossa da Europarc Federation con lo...

Conou: ‘Rivolgersi ai giovani non è un’opzione, è un’esigenza’

(Adnkronos) - “Rivolgersi ai giovani non è un'opzione, è un'esigenza. Questo Conou lo ha sempre fatto ma siamo...

(Adnkronos) – Quasi 197mila bambini sono stati evacuati dall’Ucraina in Russia dall’inizio dell’invasione il 24 febbraio. E’ quanto rende noto il ministero della Difesa russo. In totale sono quasi 1,1 milioni gli ucraini trasferiti, aggiungono le fonti di Mosca, affermando che solo nelle ultime 24 ore “senza la partecipazione delle autorità ucraine” sono arrivate in Russia 11.550 persone tra cui oltre 1.800 bambini. 

Secondo quanto rende noto l’Ufficio del procuratore generale ucraino dall’inizio della guerra in Ucraina sono stati 219 i bambini rimasti uccisi e 405 i feriti. Queste cifre, però, aggiunge, “non sono definitive”. Secondo il rapporto il maggior numero di vittime tra i bambini si registra nella regione di Donetsk, di Kiev e di Kharkiv.  

A seguito dei bombardamenti quotidiani delle forze armate russe, 1.570 istituzioni educative sono state danneggiate e 111 sono state completamente distrutte. 

 

 

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.