‘3 Grosvenor Hill’, in scena a Roma la commedia degli equivoci di Vittoria Gasbarri
&

La striscia

(Adnkronos) – Una serata esilarante, una cena surreale, ma anche un giallo e una love story. E’ tutto questo ‘3 Grosvenor Hill’, commedia degli equivoci della compagnia teatrale ‘Gli Scappati di Scena’, sul palco del Teatro Degli Eroi di Roma da domani all’8 Maggio. Scritta, diretta e interpretata da Vittoria Gasbarri, la storia si svolge in un quartiere elegante ed esclusivo di Londra, Mayfair, dove vive la famiglia Ciltern composta da Mr. George, Mrs. Margareth e dalle figlie Elisabeth e Lidia e dal piccolo Thomas. Insieme a loro convive Antony, un simpatico maggiordomo dall’accento romanesco.  

Basterà un invito a cena e alcuni ospiti misteriosi e inaspettati a portare lo scompiglio nella vita del tranquillo George, il quale è in ansia per aver scoperto la gravidanza segreta di una delle due figlie. Molti personaggi parteciperanno alla cena: Lucas Witthelstein, il fidanzato di Elisabeth, William, l’assistente e futuro socio dello studio legale di George, e il medico di famiglia Bartholomew Hutchinson che, tra gag e malintesi, rivelerà il nome di chi a breve diventerà mamma.  

‘Gli scappati di Scena’, da tempo presenti sulla scena romana, dopo due stagioni di stop forzato a causa dell’epidemia da Covid, continuano a sostenere l’Associazione ‘La Risposta di Laura e Allegra’, che aiuta i bambini del reparto di oncoematologia dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.