Ucraina, da Russia censura a Kadyrov: sui media citato solo con autorizzazione
U

La striscia

Indagine Altroconsumo, veicoli condivisi la tendenza in spostamenti urbani

(Adnkronos) - Sebbene l’Italia resti uno dei Paesi con un tasso di motorizzazione tra i più alti d’Europa...

Spazio, Nasa alla riscossa con Starliner

(Adnkronos) - La NASA è pronta per il test della capsula spaziale Starliner. Lo hanno annunciato alcuni funzionari...

Più fiori per la salvaguardia delle api e dell’ambiente

(Adnkronos) - Difendere l'ambiente e tutelare la biodiversità attraverso l'ecologia integrale. In occasione della Giornata mondiale delle api...

Contro il cancro anche la fibra ottica

(Adnkronos) - Usare la fibra ottica per lottare contro il cancro. E’ l’idea dietro il dispositivo sviluppato dal...

Harry e Megan, anniversario con telecamere

(Adnkronos) - Harry e Megan festeggiano oggi il loro quarto anniversario di matrimonio. Secondo le tradizioni Usa, dopo...

(Adnkronos) – In teoria è uno dei più fedeli alleati di Vladimir Putin, nella realtà è un personaggio ingombrante che Mosca ha deciso di ‘controllare’ almeno sui media statali. Secondo quanto riportano siti russi, ai media statali sarebbe stato proibito di citare nei loro materiali il capo della Cecenia Ramzan Kadyrov, senza avere prima ottenuto un permesso dall’alto. Un tentativo evidente di arginare la visibilità di Kadyrov, che è stato molto attivo sui social network dall’inizio della guerra. I pezzi sul leader ceceno dovranno quindi prima essere autorizzati dai vertici delle singole testate che a loro volta dovranno ricevere un via libera dalle autorità politiche. 

Ci sarebbe questo diktat – spiegano fonti giornalistiche – dietro il mancato rilancio da parte dell’agenzia ufficiale Tass del messaggio di Kadyrov sulla resa di 260 militari ucraini. Peraltro la stessa agenzia ha iniziato a ritardare in maniera sempre più evidente – o addirittura a non pubblicare – notizie sul conflitto in Ucraina ritenute ‘scomode’. 

A Kadyrov verrebbero contestate le affermazioni sui presunti successi dei combattenti ceceni ma anche le critiche al portavoce del Cremlino Dmitry Peskov per essersi rifiutato di chiamare ‘traditori’ gli artisti che hanno lasciato la Russia. 

FLASH

Le ultime

Massimo Mariotti riconfermato presidente di Serit

L’assemblea dei soci ha nominato il 6 maggio il nuovo consiglio di amministrazione di Serit, società che gestisce il...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.