Zelensky: “Contro Ucraina più di 2mila missili da inizio guerra”
Z

La striscia

(Adnkronos) – Nella guerra contro l’Ucraina le forze russe hanno usato 2.014 missili contro diversi obiettivi. E dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina sono stati registrati 2.682 attacchi aerei. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un intervento nelle scorse ore. “Ognuna di queste operazioni significa la morte della nostra gente, la distruzione delle nostre infrastrutture”, ha incalzato, denunciando gravi danni per le strutture sanitarie del Paese. “Ad oggi – ha affermato – le truppe russe ne hanno distrutte o danneggiate quasi 400”. 

FLASH

Le ultime

È stato un buon campionato per il Verona?

In questo periodo dell’anno si avviano alla conclusione gli anni scolastici e i campionati di calcio, situazioni per cui...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.