Calcio, Marra: “La Roma di Mou e mio figlio mi hanno coinvolto nuovamente”
C

La striscia

Ondate di calore, maggio come luglio e agosto

(Adnkronos) - Ondate di calore sempre più precoci. Lo conferma quello che sta succedendo in questi giorni non...

Il riscaldamento globale nemico del sonno

(Adnkronos) - Il riscaldamento globale ci ruba il sonno. A sostenerlo è una ricerca condotta dall’Università di Copenhagen,...

Dalla genetica i pomodori alla vitamina D

(Adnkronos) - Pomodori modificati geneticamente per diventare fonte vegana di vitamina D. E’ l'obiettivo degli scienziati del John...

Ambiente, Altroconsumo: ‘palloncini per bambini poco sicuri anche per salute’

(Adnkronos) - Immancabili alle feste dei bambini e durante le celebrazioni più liete, i palloncini sono giocattoli che...

Cosmesi naturale, ingredienti fermentati trend dell’estate 2022

(Adnkronos) - Cosmesi naturale: gli ingredienti fermentati sono uno dei trend dell’estate 2022 grazie alla loro capacità di...

(Adnkronos) – “La mia passione per i colori della Roma e 22 anni intensi e indimenticabili, trascorsi nel consiglio di amministrazione della squadra, mi portano a gioire per i risultati che questa squadra, guidata da Josè Mourinho, sta ottenendo. Mio figlio è riuscito nell’intento di coinvolgermi nuovamente e l’ho accompagnato in questa straordinaria serata dopo i fasti di un’epoca in cui i colori della Roma erano orgogliosamente difesi dalla famiglia Sensi e altrettanto orgogliosamente portati in campo da bandiere come Francesco Totti e Daniele De Rossi. Ripongo rispetto e fiducia nei nuovi proprietari del club, ma i tifosi, gli sportivi, i romani, la città intera, vogliono di più”. Sono le parole del Cavaliere del Lavoro, Giuseppe Pasquale Marra, Editore del Gruppo Adnkronos Gmc al ‘Corriere dello Sport’ dopo il successo della Roma allo stadio Olimpico contro il Leicester 1-0 nella semifinale di ritorno di Conference League e la conquista di un posto nella finale di Tirana contro il Feyenoord.  

“Una realtà complessa e articolata come quella del campionato italiano, il più bello del mondo, va vissuta giorno dopo giorno sul campo. Una proprietà non può ignorare sentimenti popolari, spirito di appartenenza, rispetto per le bandiere. I proprietari delle squadre hanno tutto il diritto di fare le loro scelte ma non possono ignorare il fatto che proprietari sostanziali sono anche i tifosi, coloro che seguono la squadra fedelmente al di là dei risultati e lo dimostra la passione che il tifoso giallorosso sta riversando verso la squadra con il sold out dello stadio Olimpico in diverse partite dopo un periodo difficile come quello della pandemia”, sottolinea Marra. 

“La mia fede giallorossa è sempre ben salda, ed ora più che mai sono necessari concreti ed immediati gesti ed impegni. Pur comprendendo le logiche economico finanziarie del calcio, credo anche che alcuni vincoli umani e di appartenenza debbano essere onorati. Questa grande squadra è sempre riuscita a superare le prove più dure e difficili con slancio e generosità. Sono certo che anche questa volta sapremo meravigliare tutti, Forza Roma”, conclude Marra.  

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.