Russia, Oms approva risoluzione: verso chiusura ufficio a Mosca
R

La striscia

(Adnkronos) – L’Oms Europa ha approvato una risoluzione che potrebbe portare alla chiusura del suo ufficio a Mosca e la sospensione degli incontri in Russia. Una decisione adottata in risposta all’invasione russa dell’Ucraina mentre a Kiev è in visita il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus. 

La risoluzione, promossa da Ucraina e Unione Europea, è stata approvata nel corso di una sessione straordinaria dell’Oms Europa con 43 voti favorevoli, tre contrari (Russia, Bielorussia e Tagikistan) e due astenuti. 

Si tratta, affermano i promotori della risoluzione, di un importante passo politico per isolare Mosca, tentando comunque di evitare qualsiasi impatto importante sul sistema sanitario russo. La risoluzione si riferiva a una “emergenza sanitaria” in Ucraina, in particolare alle vittime di massa e ai rischi di malattie croniche e infettive risultanti dalle azioni militari russe. 

FLASH

Le ultime

È stato un buon campionato per il Verona?

In questo periodo dell’anno si avviano alla conclusione gli anni scolastici e i campionati di calcio, situazioni per cui...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.