Gli “Stracci” di Prato su Prime
G

La striscia

(Adnkronos) – E’ arrivato su Prime Video “Stracci”, documentario italiano sull’economia circolare nel mondo della moda, che grazie al doppiaggio in lingua inglese potrà raggiungere milioni di spettatori in tutto il mondo. Girato nel distretto tessile di Prato, racconta l’impatto ambientale del settore e le potenzialità di un’esperienza di riciclo antica, ma di grandissima attualità. Gli stracci sono infatti abiti di lana usata, importante risorsa per la produzione tessile, sottoposti a trattamento e riciclo, per la loro riutilizzazione in altri modi e forme. Ma al centro del lungometraggio non c’è solo il racconto corale- le testimonianze degli imprenditori-del virtuosismo ecologico, ma anche il rovescio della medaglia: un viaggio ad Accra, Ghana, presso la discarica più grande dell’Africa, continente-collettore di enormi quantità di rifiuti tessili. 

FLASH

Le ultime

Come vincere di più al blackjack

Stai cercando modi per vincere di più nel gioco del blackjack ma non sei sicuro di cosa stai sbagliando...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.