Startup, il Mit approda a Venezia: caccia aperta a nuove idee per la città
S

La striscia

Sostenibilità, un libro di Carlo Barnini racconta il cammino di 11 aziende

(Adnkronos) - La sostenibilità è entrata a far parte stabilmente del lessico interno ed esterno alle aziende,...

Bear Friendly, nascono i prodotti amici dell’orso

(Adnkronos) - Miele, frutta, ortaggi prodotti nella Maiella presto diventeranno ambasciatori della tutela dell’orso marsicano. Al via nella...

Ucraina, grano bloccato e caro energia. Verso la crisi alimentare globale

(Adnkronos) - Con i porti bloccati e l'export dei cereali al palo (che ora non si sa nemmeno...

Giornata mondiale tartarughe, allarme Enpa: “Sono in pericolo”

(Adnkronos) - Il 23 maggio è la Giornata mondiale delle tartarughe e l'Enpa lancia l'allarme: "Sono in pericolo"....

Il Giro d’Italia della Csr a Lecco, focus sulle filiere di prossimità

(Adnkronos) - Più una filiera è corta, più la sostenibilità diventa concreta. Le piccole e medie realtà locali...

(Adnkronos) –
Arriva in Italia il prestigioso Mit di Boston che dal 28 maggio sarà a Venezia per selezionare idee di imprese innovative dedicate alla città simbolo. Il programma di selezione parte dal 28 maggio, punta a individuare 10 startup e si chiama MitdesignX Venice. La ‘Call for Ideas’ è stata ideata dal Mit con SerenDpt, la società benefit ed incubatore del Comune di Venezia con sede alla Giudecca, presso la ex-Chiesa dei Santi Cosma e Damiano. MitdesignX è un programma del Mit di Boston dedicato all’innovazione del design ed alla imprenditorialità e la sua edizione veneziana è una open call destinata a studenti, giovani imprenditori e sviluppatori in grado di immaginare nuovi scenari per la Venezia del futuro.  

La prima fase del progetto prevede 2 incontri di preparazione il 13 e il 27 maggio chiamati ‘Ideathon’ poi si passa alla presentazione delle domande di partecipazione che inizia il 28 maggio e si chiude l’8 luglio, data in cui inizia la selezione delle idee candidate. Gilad Rosenzweig, direttore di MitdesignX, che sarà a Venezia il 22 giugno per l’open day dedicato alla presentazione del progetto, spiega: “Stiamo avviando una nuova iniziativa pluriennale in collaborazione con il nostro partner locale SerenDpt” e “MitdesignX è il Venture Accelerator della Mit School of Architecture and Planning di Boston.  

Rosenzweig sottolinea che Mitdesign “gestirà un nuovo acceleratore di venture per supportare gli imprenditori locali e aiutare a lanciare nuove aziende e organizzazioni dedicate alla risoluzione dei problemi simbolo di Venezia, così come di tutte le città e luoghi storici che soffrono una perdita della popolazione residente”. Si tratta, aggiunge, “di laboratori ideali e reali per lo sviluppo di nuove idee innovative e sostenibili”.  

Nel perimetro dell’iniziativa del Mit, entro i primi giorni di agosto saranno scelti 10 progetti da accompagnare nella loro costituzione in startup, attraverso workshop ed incontri tenuti in inglese da professori del Mit di Boston da settembre a novembre 2022. Quattro i temi per le candidature: Tutela e Valorizzazione del Patrimonio Artistico ed Architettonico; Turismo del Futuro; Acqua Energia e Ambiente; Strumenti e Servizi per Città e Cittadini. E’ “una opportunità rilevante per tutto il territorio della Città di Venezia – afferma Fabio Carrera, fondatore di SerenDpt – e MitdesignX Venice permette di offrire uno sguardo nuovo su produzione, lavoro, creatività e startup”.  

Le 4 aree di azione scelte “sono necessarie – continua Carrera- ad un’inversione di tendenza e alla costruzione di una Venezia socialmente e culturalmente plurale, capace di conciliare la dimensione artigianale e di economia urbana con la ricerca e le applicazioni avanzate di tecnologia, coniugando assieme tradizione e innovazione”. Tutte le attività si svolgeranno a Fabbrica H3, nel complesso della ex-Chiesa dei Santi Cosma e Damiano, riconvertito dal Comune di Venezia a sito produttivo e oggi utilizzato come luogo di incubazione aziendale. Tutte le info per iscriversi dal 28 maggio sono sui canali social Instagram e Facebook di SerenDpt. 

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.