Eurovision 2022, Achille Lauro: “Odio è malattia, discriminare distruttivo” – Video
E

La striscia

(Adnkronos) – “L’odio è una malattia, qualcosa di contagioso che non fa male solamente agli altri ma anche a noi stessi”, perché “vivere l’odio e le discriminazioni non ha nulla di costruttivo è solo di distruttivo”. Così Achille Lauro nella clip pubblicata sui canali social della Polizia di Stato, di Rai per il Sociale, Eurovision Rai e Rai1 in cui artisti, in gara e non, all’Eurovision Song Contest in corso a Torino invitano tutti a ‘far rumore’ contro l’odio di genere e contro ogni forma di discriminazione. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.