Limone (Univ.Foggia): ‘Ripensare radicalmente rete di sostegno’
L

La striscia

(Adnkronos) – “La combinazione preoccupante dell’invecchiamento della popolazione e della denatalità richiede degli interventi straordinari. Certamente investire nelle infrastrutture di servizio, quindi scuole, asili. Sistemi per conciliare il lavoro, lo studio , la famiglia, appare essenziale, ma bisogna formare le figure chiave di questi servizi. Quindi professioni di cura, insegnanti, psicologi, assistenti sociali. Quindi ripensare radicalmente la rete di sostegno alle famiglie”. Così Pierpaolo Limone, rettore dell’università di Foggia, delegato della conferenza dei rettori per la formazione e l’orientamento, a commento dei temi trattati in occasione degli Stati generali della natalità in corso a Roma. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.