Ponte Messina, Morelli: “E’ necessità, non farlo sarebbe antistorico”
P

La striscia

(Adnkronos) – “La Sicilia è la migliore piattaforma logistica che l’Europa può avere e il Ponte sullo Stretto è una necessità. Non farlo è un’antitesi rispetto agli importantissimi investimenti che Italia e Europa stanno facendo sul Meridione e la Sicilia. Non realizzare questa opera sarebbe una cosa antistorica. Quindi, ribadisco: ‘Viva il Ponte sullo Stretto’”. A dirlo a Palermo è stato il vice ministro per le Infrastrutture, Alessandro Morelli. 

“Informiamo, in maniera assolutamente amichevole, il presidente Musumeci, che la lobby del Nord da me rappresentata vuole il Ponte sullo Stretto”. Così il viceministro ha replicato a distanza al governatore siciliano, Nello Musumeci, che nei giorni scorsi da Sorrento era tornato a parlare di Ponte sullo Stretto, manifestando il timore che Governo centrale, ma non soltanto questo, possa subire “forti e condizionanti pressioni” da parte di lobby del nord.
 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.