Russia sviluppa “super arma laser anti droni”
R

La striscia

(Adnkronos) – La Russia ha annunciato di aver sviluppato una potente arma laser in grado di incenerire droni e velivoli. “I nostri fisici hanno sviluppato sistemi laser molto potenti, che possono incenerire vari obiettivi, e li stanno costruendo, pronti per una produzione di massa”, ha detto oggi il vice premier russo Yuri Borisov, citato dall’agenzia di stampa Tass, a quasi tre mesi dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina.  

Il nuovo sistema ha una portata di 5 km e può distruggere droni a quest’altezza. E’ stato testato ieri e ha ridotto in cenere un drone in 5 secondi, ha detto Borisov intervenendo ad una conferenza vicino Mosca. La nuova arma laser verrà ora introdotta nell’esercito “dove i primi prototipi sono già in uso”, ha assicurato. Nessuna immagine è stata mostrata della nuova arma, che dovrebbe sostituire i più costosi missili della contraerea.  

Borisov ha infine lodato un’altra arma laser russa, chiamata Peresvet, in grado, ha detto, di accecare satelliti e mezzi di ricognizione ad una distanza di 1500 km.  

 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.